Al via il progetto di completo recupero delle mura

Presto i lavori al castello

Di Luca Delpozzo
gibì

Il Castel­lo di Cas­tiglione e la sua zona cir­costante saran­no ogget­to di gran­di inter­ven­ti da parte del­l’am­min­is­trazione comu­nale nei prossi­mi anni. Il pri­mo dei due impor­tan­ti prog­et­ti in procin­to di vedere la luce riguar­da la com­ple­ta ristrut­turazione delle mura e del­la zona anti­s­tante le stesse, con la creazione di spazi vivi­bili e di per­cor­si pedonali. Questo prog­et­to fa parte di quel­l’in­ter­ven­to, di cir­ca 13 mil­iar­di, che sei comu­ni del­l’Al­to Man­to­vano han­no inoltra­to alla Fon­dazione Carip­lo chieden­do il finanzi­a­men­to a fon­do perduto.Dopo l’ul­ti­mo ver­tice milanese pare molto prob­a­bile la con­ces­sione del con­trib­u­to e quin­di la real­iz­zazione, anche per Cas­tiglione, di ques­ta grande opera. Le mura del Castel­lo ver­reb­bero del tut­to risanate, con un pre­ciso inter­ven­to di cuci e scu­ci su qua­si tut­to il trac­cia­to. L’ac­ces­si­bil­ità alla roc­ca ver­rebbe garan­ti­ta da per­cor­si pedonali in ghi­ai­et­to e ciotoli, con la pre­vi­sione di itin­er­ari per la visi­ta di tut­ti i mon­u­men­ti. All’ester­no, in posizione panoram­i­ca, una pedana per man­i­fes­tazioni, prospiciente il Gar­da. Le mura ver­reb­bero anche tagli­ate nei pres­si del­la Basil­i­ca per real­iz­zare una scala che dia l’ac­ces­so agli spalti. Il tut­to per un’­opera di qua­si due mil­iar­di, che potrebbe ved­er­si real­iz­za­ta nel 2002. L’al­tro grande inter­ven­to di cui dovreb­bero essere teatro i din­torni del Castel­lo di Cas­tiglione nei prossi­mi mesi riguar­da la real­iz­zazione di un nuo­vo parcheg­gio, ubi­ca­to a pochi pas­si anche dal teatro cit­tadi­no e dal­l’ospedale San Pel­le­gri­no. L’am­min­is­trazione comu­nale ha recen­te­mente con­clu­so l’ac­cor­do con il pro­pri­etario del­l’area per arrivare all’ac­qui­sizione. Questo ter­reno, che viene a trovar­si, nonos­tante non sia in vista rispet­to alla attuale, in una posizione strate­gi­ca per il cen­tro di Cas­tiglione, ver­rà reso acces­si­bile per dare la pos­si­bil­ità di parcheg­gia­re decine di auto a pochi pas­si dal­la cen­tralis­si­ma zona di piaz­za Dal­lò, del teatro Sociale e di via Garibal­di. La spe­sa che il Comune affron­terà per real­iz­zare ques­ta opera è vic­i­na ai 500 mil­ioni, ma rap­p­re­sen­ta sicu­ra­mente un pas­so molto impor­tante, visti i prob­le­mi per la sos­ta delle auto che assil­lano il cen­tro. Indub­bi­a­mente poi lo stes­so castel­lo e le sue attiv­ità ne ricev­ereb­bero un grande beneficio.