Domani sera presentazione nella sala civica del Centro anziani

Prima uscita per la Margherita aloisiana

Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

Domani alle 20.45 nel­la sala civi­ca nel­l’ex cen­tro anziani, vici­no a Palaz­zo Mengh­i­ni, debut­to uffi­ciale del cir­co­lo del­la Margheri­ta aloisiana. Durante la ser­a­ta saran­no pre­sen­tati final­ità, pro­gram­mi e inizia­tive del cir­co­lo stes­so, che si tro­verà impeg­na­to su temi politi­ci e sociali e farà rifer­i­men­to all’area di cen­tro. Non vuol essere un par­ti­to, ma un luo­go di appro­fondi­men­to dei temi che inter­es­sano ai cit­ta­di­ni, per coin­vol­gere la popo­lazione nelle scelte ammin­is­tra­tive, per esem­pio sull’Int.Dep.Cast. o sul­l’as­sis­ten­za agli anziani, e per avan­zare pro­poste nei con­fron­ti di chi gov­er­na la cit­tà, chi­unque sia, sen­za pregiudiziali ide­o­logiche. «Spe­ri­amo in un’ampia e atti­va parte­ci­pazione, soprat­tut­to dei gio­vani — dicono i rap­p­re­sen­tan­ti del cir­co­lo, Daniele Fontane­si e Enzo Bragh­i­ni -. Chi ammin­is­tra non deve diventare pro­pri­etario del ter­ri­to­rio, non è un suo dominio». Il cir­co­lo del­la Margheri­ta sarà inti­to­la­to a Ange­lo Bertasi, sac­er­dote cas­tiglionese che operò a Vol­ta Man­to­vana, molto impeg­na­to in opere sociali.