L’impianto inaugurato dai campioncini Tennis

Primi colpi sui campi coperti

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
g.b.

Sono sta­ti i cam­pi­oni provin­ciali Under 9 del Ten­nis club Peschiera a gio­care per pri­mi sui campi da ten­nis dell’area sporti­va di San Benedet­to dopo l’inaugurazione del­la loro cop­er­tu­ra per­ma­nente: la strut­tura è costa­ta com­p­lessi­va­mente 510 mila euro ma, ha ricorda­to il sin­da­co nel­la cer­i­mo­nia inau­gu­rale «il suo cos­to a cari­co del­la comu­nità è di due mila euro al mese per 15 anni, gra­zie ai con­tribu­ti rice­vu­ti e al mutuo agevola­to del Cred­i­to sporti­vo». «Qui si res­pi­ra pro­fu­mo di sport e di pas­sione e questo lo si deve a chi ha volu­to l’opera e che sono sta­ti più bravi di quel­li che non ci cre­de­vano o che non la vol­e­vano. Oggi con­seg­namo a San Benedet­to ques­ta cop­er­tu­ra e questi campi», ha aggiun­to il sin­da­co, «che sono di tut­ti i cit­ta­di­ni; ad domani ci dedicher­e­mo a prog­ettare i campi da cal­cet­to che dovran­no sorg­ere qui a fian­co; il che sig­nifi­ca che da domani per alcu­ni sarà nuo­va­mente tem­po di critiche e per noi tem­po di sti­moli”. Rena­to Sig­norel­li, asses­sore allo sport, ha sot­to­lin­eato che «è sta­to fat­to qual­cosa di impor­tante per i gio­vani» e Rena­to Lagrut­ta, pres­i­dente del Ten­nis club di Peschiera, ha rib­a­di­to che anche nei momen­ti delle mag­giori critiche nei con­fron­ti del prog­et­to «noi siamo andati avan­ti per la nos­tra stra­da per­ché siamo sem­pre sta­ti con­vin­ti di fare qual­cosa di utile e bel­lo per tut­ti: questo è un cir­co­lo per bam­bi­ni così come per per­sone di ogni età».

Parole chiave: