Lunedì collegamenti al via. E la Borsa approva

Primo volo Gandalf Montichiari-Roma

26/01/2002 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Montichiari

La Cam­era di Com­mer­cio di Bres­cia, d’in­te­sa con Gan­dalf Air­lines, Provin­cia di Bres­cia e soci­età spa, ha accolto ieri mat­ti­na nel­la sua sede di via Orz­in­uovi la con­feren­za stam­pa per la pre­sen­tazione dei nuovi voli Bres­ci­a/­Mon­tichiari-Roma-Fiu­mi­ci­no che decoller­an­no dal­l’ a par­tire da lunedì. Ha fat­to gli onori di casa Fran­co Bet­toni, pres­i­dente del­la Cam­era di Com­mer­cio e sono poi inter­venu­ti l’asses­sore provin­ciale Vale­rio Pri­gnachi, Fer­di­nan­do San­son pres­i­dente del­la Cat­ul­lo e Car­lo Peretti pres­i­dente di Gan­dalf (Spa quo­ta­ta in bor­sa e già vet­tore uffi­ciale del Bres­cia Cal­cio). E’ sta­ta l’oc­ca­sione per ricor­dare che l’11 feb­braio l’assem­blea del­la Cat­ul­lo spa deliber­erà per lo scor­poro d’azien­da e la nasci­ta di una nuo­va soci­età che gestirà l’aero­por­to D’An­nun­zio. «Final­mente sono sta­ti tolti gli ulti­mi osta­coli — ha esor­di­to il pres­i­dente Bet­toni — infat­ti solo a dicem­bre abbi­amo avu­to il rin­no­vo tri­en­nale del­la con­ces­sione aero­por­tuale ed ora si può pro­cedere con la nuo­va soci­età. Questo accor­do con Gan­dalf si mantiene sul­la lin­ea di una cresci­ta di val­ore e pres­ti­gio per il nos­tro aero­por­to che diver­rà forza propul­si­va per l’in­tera econo­mia bres­ciana». Sod­dis­fat­to, a nome del­la Provin­cia, anche il nuo­vo asses­sore ai trasporti Vale­rio Pri­gnachi che ha par­la­to di «rif­lesso pos­i­ti­vo in com­mis­sione trasporti a Brux­elles per ques­ta svol­ta mon­te­clarense». Ha poi fat­to rifer­i­men­to alla nuo­va situ­azione dei trasporti in provin­cia, «che subirà mod­i­fiche a causa dei reali prob­le­mi d’in­quina­men­to» ed il trasporto aereo «non potrà che crescere e dare van­tag­gi a tut­ti». Non è man­ca­to l’ap­pel­lo sia di Bet­toni che di San­son ai bres­ciani «per­ché fac­ciano uso del loro aero­por­to». San­son ha ricorda­to che la Cat­ul­lo ha rag­giun­to buoni risul­tati sul D’An­nun­zio dove «è in prog­et­to il Car­go Cen­ter, sono in arri­vo nuovi col­lega­men­ti Char­ter» e, guardan­do al 2001, «era­no sta­ti pre­visti 300 mila passeg­geri, anche se ne sono sta­ti rag­giun­ti 275 mila nonos­tante la grave crisi del set­tore». Ottimista in tal sen­so anche Car­lo Peretti, pres­i­dente di Gan­dalf, che si è det­to fiducioso per ques­ta nuo­va lin­ea aper­ta su Roma (già la Gan­dalf opera da Par­ma) ed ha fis­sato un prossi­mo appun­ta­men­to fra sei mesi «per val­utare il pun­to del­la situ­azione». E’ inter­venu­to anche Giuseppe Sof­fi­anti­ni, pres­i­dente del­l’Im­mo­bil­iare Fiera di Bres­cia, che si è com­pli­men­ta­to per il buon lavoro svolto da Bet­toni e San­son, ha annun­ci­a­to che già da lunedì uti­lizzerà il volo Gan­dalf per recar­si a Roma ed ha volu­to speci­fi­care che «la nasci­ta del­la nuo­va Fiera di Bres­cia in aprile si sposa bene con il decol­lo del­l’aero­por­to bres­ciano». Saran­no 17 i voli set­ti­manali che Gan­dalf Air­lines effettuerà su Roma a par­tire da lunedì. Tre al giorno da lunedì a ven­erdì (anda­ta e ritorno), uno il saba­to ed uno la domeni­ca. Gan­dalf, che oper­erà inizial­mente da Bres­cia con un Dornier 328 da 32 posti nel­la ver­sione tur­boel­i­ca, pro­ced­erà da feb­braio con un aero­mo­bile da 50 posti. Per infor­mazioni: numero verde 848.800858 oppure il sito: www.gandalfair.it. Ieri, intan­to, le quo­tazioni Gan­dalf in bor­sa sono state sospese per ecces­so di rialzo.

Parole chiave: -

Commenti

commenti