La tradizione ha avuto inizio 32 anni fa

Processione subacquea in visita al Cristo Silente

21/12/2001 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

La tradizione ha avu­to inizio 32 anni fa, quan­do, dopo aver posizion­a­to sul fon­do l’opera scul­torea, si tenne per la pri­ma vol­ta il par­ti­co­late “pel­le­gri­nag­gio” di pro­fon­dità. Domeni­ca scor­sa, i soci del grup­po som­moz­za­tori di Riva han­no rispet­ta­to l’ap­pun­ta­men­to e sono tor­nati ad immerg­er­si nelle gelide acque anti­s­tan­ti por­to San Nicolò per rag­giun­gere, a ben 17 metri di pro­fon­dità, la grande stat­ua del Cristo Silente (opera del­l’artista Ger­mano Alber­ti), davan­ti al quale han­no col­lo­ca­to un alberel­lo di . Una cer­i­mo­nia di grande sug­ges­tione con cui i sub nos­trani han­no cel­e­bra­to il “loro” Natale sub­aqueo, scam­bian­dosi gli auguri di rito.

Parole chiave: