Us Moniga già al lavoro per il «Palio delle botti»

Programmi 2003

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.d.

Atleti, soci, diri­gen­ti e spon­sor dell’Unione sporti­va Moni­ga, gui­da­ta da Alessan­dro Tur­ri­na, si sono ritrovati al ris­torante «Oli­vo» per la cena sociale, lo scam­bio di auguri e le pre­mi­azioni. Era­no pre­sen­ti anche il sin­da­co Mas­si­mo Polli­ni e l’assessore allo Sport Pino Scot­to. L’Us Moni­ga è atti­va in diverse dis­ci­pline sportive: la squadra di cal­cio maschile, allena­ta da Omero Grigo­let­ti, mili­ta nel girone C del cam­pi­ona­to Aics. La palestra del­la scuo­la ele­mentare «Mol­men­ti», mes­sa a dis­po­sizione dal Comune, ospi­ta fra le altre la gin­nas­ti­ca artis­ti­ca fem­minile, diret­ta da Alessio Crosato e Anna Samadel­lo, allena­tori uffi­ciali del­la Brix­ia di Bres­cia, con 28 allieve tra i 5 e gli 11 anni che parte­ci­pano a com­pe­tizioni provin­ciali. Molto segui­ta e parte­ci­pa­ta è anche l’aer­o­bi­ca, che con­ta un folto grup­po di donne di tutte le età, dirette da Davina. Un altro cor­so di suc­ces­so è la gin­nas­ti­ca di man­ten­i­men­to. «Ogni fine anno — dice Glo­ria Terzi, respon­s­abile dei cor­si di gin­nas­ti­ca nelle sale dell’oratorio — si fa fes­ta con un sag­gio, in cui i gen­i­tori, par­en­ti e ami­ci pos­sono applaudire le loro pic­cole atlete». L’Us Moni­ga orga­niz­za anche, per la fes­ta di San Mar­ti­no, la bici­clet­ta­ta a cui parte­ci­pano 300 cor­ri­dori; un grup­po di appas­sion­ati si occu­pa invece del car­ro alle­gori­co per il di Maner­ba. L’anno scor­so il car­ro monigh­ese «Ele­fante Babar» si è clas­si­fi­ca­to al pri­mo pos­to. Il cor­so di nuo­to infine, aper­to ai bam­bi­ni delle scuole mater­na ed ele­mentare, che si svolge due volte la set­ti­mana, inizierà il 1 mar­zo. Quest’anno l’Us Moni­ga alle­stirà anche il noto «Palio delle Bot­ti» a cui parte­ci­pano le «sette sorelle» del­la Valte­n­e­si: Moni­ga, Maner­ba, San Felice, Pueg­na­go, Polpe­nazze, Soiano, Padenghe. Gli alfieri locali si stan­no già allenan­do, per il momen­to una vol­ta la set­ti­mana, per pot­er essere in piena for­ma e ono­rare la man­i­fes­tazione.

Parole chiave: