Adesso si può passeggiare sotto i lampioni

Punti luce verso Cisano

07/02/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Sergio Bazerla

Lavori in cor­so in viale Roma, l’arteria inter­na del­la statale Garde­sana ori­en­tale con­duce diret­ta­mente al lago, meglio al por­tic­ci­o­lo ed al campeg­gio comu­nale. Il ter­rapieno aio­la che era col­lo­ca­to a ridos­so del campeg­gio comu­nale, sul­la destra, dopo il com­p­lesso delle ex scuole ele­men­tari, è sta­to com­ple­ta­mente rimosso. Il ter­reno è sta­to total­mente asporta­to e con l’occasione si è provve­du­to a rip­ulire intera­mente le tubazioni di con­voglia­men­to delle acque bianche, intasate da ter­ric­cio e ghi­aione. I tubi in paro­la, infat­ti, immet­tono le acque di sco­lo che proven­gono dal­la local­ità Barun e dal cen­tro gio­vanile par­roc­chiale, in zona denom­i­na­ta La Mata. In segui­to a impor­tan­ti lavori di urban­iz­zazione delle lot­tiz­zazioni sopras­tan­ti, il ter­ric­cio rimosso ha imple­men­ta­to i volu­mi di detri­ti a valle, otturan­do quin­di parzial­mente le con­dotte che sfo­ciano diret­ta­mente a lago. Con­tes­tual­mente con queste oper­azioni, l’Amministrazione comu­nale sta operan­do, con lavori in econo­mia, per aumentare la lin­ea elet­tri­ca per la pub­bli­ca illu­mi­nazione, da più di un mese inat­ti­va. Ques­ta situ­azione ha por­ta­to dis­a­gi per la popo­lazione ed i tur­isti, soprat­tut­to per l’inaccessibilità serale e not­tur­na alla bel­la passeg­gia­ta pedonale che por­ta a vil­la Per­golana e quin­di a Cisano. Infine la rimozione del ter­reno a ridos­so del­la mura di cin­ta del campeg­gio con­sen­tirà di dare avvio alla real­iz­zazione di un parcheg­gio per autovet­ture cosidet­to «a pet­tine», a par­tire dal­la cab­i­na dell’Enel, fino all’entrata del campeg­gio munic­i­pale. A lavori ulti­mati potran­no sostare in loco una trenti­na di autovet­ture, amplian­do così l’area totale dei parcheg­gi comu­nali, soprat­tut­to per il peri­o­do esti­vo. Ser­gio Bazerla