Il Comune ha già presentato richiesta per un contributo della Regione

Quasi 5 milioni per le opere pubbliche

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Con delib­era del 25 feb­braio la giun­ta comu­nale di Cas­tiglione ha deciso di chiedere alla un con­trib­u­to di 1 mil­ione e 747mila euro per la real­iz­zazione di opere di urban­iz­zazione in area Pip per l’inse­di­a­men­to di nuove attiv­ità e rilo­cal­iz­zazione di altre. Il con­siglio comu­nale ave­va delib­er­a­to e adot­ta­to un pro­gram­ma tri­en­nale di opere pub­bliche nel quale era sta­ta inseri­ta anche l’ur­ban­iz­zazione del­la zona P.I.P. per un impor­to com­p­lessi­vo di 4 mil­ioni 827mila euro. In prece­den­za la giun­ta ave­va approva­to un prog­et­to pre­lim­inare delle opere di urban­iz­zazione pri­maria del nuo­vo piano per gli inse­di­a­men­ti pro­dut­tivi Pip ammon­tante a qua­si 4 milioni.Per la real­iz­zazione del­la sud­det­ta opera si rende indis­pens­abile acquisire aree di pro­pri­età pri­va­ta ricor­ren­do ad acqui­sizione bonar­ia o ad espro­pri­azione per pub­bli­ca util­ità e, ove occor­ra, ad occu­pazione d’ur­gen­za. Il 50 per cen­to del val­ore com­p­lessi­vo del prog­et­to ver­rà uti­liz­za­to dal­l’am­min­is­trazione comu­nale con mezzi pro­pri di bilan­cio, l’al­tro 50 ver­rà richiesto alla Regione Lom­bar­dia. Se accadesse che il con­trib­u­to regionale venisse eroga­to in misura infe­ri­ore a quan­to pre­vis­to, il Comune provved­erà con pro­pri mezzi a finanziare la mag­giore spe­sa. Nel quadro eco­nom­i­co gen­erale dei lavori la spe­sa mag­giore è pre­vista per gli espro­pri (2 mil­ioni 337mila euro, segui­ta dai lavori (806mila euro) e dal­l’in­car­i­co per la prog­et­tazione (48mila euro).

Parole chiave: