Una sede anche a Paratico: 40 addetti per fare i sughi

RANA: LA CRESCITA DEL GRUPPO

19/02/2005 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
(sb)

Cresce sen­za sos­ta la pic­co­la multi­nazionale vene­ta. Oggi la Spa, con 45mila ton­nel­late di pas­ta fres­ca prodotte all’anno, pre­sen­ta un fat­tura­to che è aumen­ta­to dai 175 mil­ioni di € del 2003 agli oltre 184 mil­ioni del 2004, un incre­men­to del 7% in con­tro­ten­den­za rispet­to al set­tore ali­menta­re ital­iano. Se per la casa di San Gio­van­ni Lupa­to­to le cose van­no più che bene sul fronte inter­no, dove Rana è leader asso­lu­to con una quo­ta del 45% del mer­ca­to, van­no anco­ra meglio su quel­lo estero. Nel 2003 Rana era il ter­zo pro­dut­tore sul mer­ca­to spag­no­lo e il quar­to in Fran­cia. Nel 2004, gra­zie ad inves­ti­men­ti pub­blic­i­tari azzec­ca­ti (tra Pari­gi e Madrid ha spe­so 8 mil­ioni di euro, soprat­tut­to in spot tele­vi­sivi), il re dei tortelli­ni ha con­quis­ta­to il pri­mo pos­to in Spagna, col 24% del mer­ca­to del­la pas­ta fres­ca, e il sec­on­do in Fran­cia, col 13%, super­a­to solo dal­la con­sol­i­da­ta Lus­tu­cru. In un anno in Fran­cia la cresci­ta delle ven­dite è sta­ta espo­nen­ziale, con un aumen­to dell’80%. Oggi il grup­po Rana con­ta 700 dipen­den­ti in 5 sta­bil­i­men­ti. Uno di questi si tro­va nel bres­ciano, a Parati­co. È un impianto di 3.500 metri qua­drati che pro­duce sug­hi. Vi lavo­ra­no 40 dipen­den­ti. «Tut­ta gente molto spe­cial­iz­za­ta», dice Rana. «Del resto quan­do si pro­ducono ali­men­ti non si può sbagliare. Abbi­amo esper­ti che seguono ogni pas­sag­gio, ma anch’io sono sem­pre in pri­ma lin­ea. Pro­prio oggi ho assag­gia­to 5 nuovi prodot­ti che lancer­e­mo in autun­no». Rana ci scherza su: «Peso 100 chili, ma sono 100 chili cresciu­ti man­gian­do bene».

Parole chiave: