«Rassegna Antiquaria» di Staff Service, aperta sabato al Centro fiera di Montichiari, è giunta al quarto giorno di apertura con un ottimo bilancio

Rassegna Antiquaria, ottimo esordio

07/11/2001 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
f.d.c.

«Rasseg­na Anti­quar­ia» di Staff Ser­vice, aper­ta saba­to al , è giun­ta al quar­to giorno di aper­tu­ra con un otti­mo bilan­cio. «Nel pri­mo week end abbi­amo già super­a­to il numero di vis­i­ta­tori e di inter­esse del­lo scor­so anno — riv­ela Rober­to Baruc­co, addet­to stam­pa di Staff Ser­vice -, a dimostrazione del­la qual­ità di questo even­to e dell’interesse che sus­ci­ta in una vas­ta fet­ta di popo­lazione, non solo bres­ciana. Tut­to questo in un peri­o­do di crisi, anche in questo set­tore, causato dalle note vicende inter­nazion­ali». Una novan­ti­na gli espos­i­tori pre­sen­ti, prove­ni­en­ti da tut­to il ter­ri­to­rio nazionale, che offrono al pub­bli­co un’ampia gam­ma di pro­poste inter­es­san­ti che spazia dagli arre­di alle stampe, quadri, argen­ti, tap­peti, arazzi, tes­su­ti, gioiel­li, orolo­gi, cor­ni­ci, ceramiche, mar­mi, bronzi, cristal­li, vetri, arche­olo­gia, selezionati con seri­età e com­pe­ten­za da anti­quari qual­i­fi­cati. Al taglio del nas­tro di saba­to era­no pre­sen­ti l’assessore provin­ciale Gian­pao­lo Man­tel­li, il sin­da­co di Mon­tichiari Gianan­to­nio Rosa, il diret­tore del Cen­tro fiera Ezio Zorzi, Car­lo Miot­to, ammin­is­tra­tore di Staff Ser­vice e la dot­tores­sa Lau­ra Maz­zoli, che ha cura­to l’introduzione al cat­a­l­o­go del­la mostra. «Non pote­va­mo man­care come Provin­cia a questo appun­ta­men­to — ha det­to Man­tel­li — per ren­dere anco­ra una vol­ta omag­gio a questo esem­pio, dove sto­ria e cul­tura si intrec­ciano come in un quadro artis­ti­co». Lau­ra Maz­zoli ha poi pre­sen­ta­to la figu­ra dell’artista Cesare Mon­ti, la cui espo­sizione rap­p­re­sen­ta l’evento col­lat­erale più impor­tante del­la rasseg­na. Nel cat­a­l­o­go leg­giamo che si trat­ta di «una mostra cura­ta dal­la Gal­le­ria Stu­di­o­lo Nove­cen­to dove si può vis­itare l’eccellenza del­la pro­duzione del mae­stro bres­ciano, la dol­cez­za dei suoi dip­in­ti, i trat­ti a volte vig­orosi e con­trastan­ti. Cesare Mon­ti (1891–1959) è sen­za dub­bio pit­tore fuori dagli sche­mi e dalle mode, lega­to alla grande tradizione fig­u­ra­ti­va, medi­a­ta dal gus­to francese degli impres­sion­isti». «Rasseg­na Anti­quar­ia» è aper­ta da lunedì a giovedì (ore 15–20), ven­erdì (ore 15–23) saba­to 10 e domeni­ca 11 (ore 10–20). Bigli­et­to di ingres­so 15.000 lire, per gli over 60 5.000 lire.