Ecco i dati del 2015

Fare rete per crescere: lunedì incontro a Desenzano del Garda per gli operatori

Parole chiave:
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

I dati turistici della passata stagione di Desenzano sono stati eccellenti. L’anno 2015 si è chiuso con un incremento di presenze straordinario: +9% per il segmento alberghiero e +4% per il segmento extralberghiero. Il turismo italiano tiene bene ed è in forte crescita quello straniero.

«Sono risultati frutto di un lavoro di squadra – commenta l’assessore allo Sviluppo economico Valentino Righetti – che riconosce l’importanza dell’impegno di albergatori, esercenti, associazioni, consorzi e operatori che si muovono attorno al “Sistema Garda”, sempre in collaborazione con l’amministrazione comunale. In questi anni, abbiamo lavorato sia sugli strumenti operativi, resi possibili grazie all’imposta di soggiorno (guida agli eventi, brochure in quattro lingue, segnaletica turistica, infopoint in stazione, manifestazioni, miglioramento dell’arredo urbano, ecc.) sia per favorire dialogo e collaborazione tra gli operatori del settore. Solo in questo modo, infatti, sarà possibile consolidare e superare i risultati positivi appena raggiunti».

Per continuare a crescere, dunque, è importante “fare sistema”, sviluppare sinergie che generino ricadute positive su tutto il territorio. E, visto che la stagione 2016 è ormai imminente, l’assessore Valentino Righetti convoca i rappresentanti di tutte le attività ricettive di Desenzano per un incontro nella sala Pelèr di Palazzo Todeschini, il prossimo lunedì 15 febbraio alle ore 15. Il titolo dell’incontro locale.

«Ci confronteremo – anticipa l’assessore Righetti – con il presidente di Hotels Promotion Marco Polettini e con il presidente del Consorzio Lago di Garda Lombardia Franco Cerini sulle prospettive, gli strumenti, le strategie e le forme di collaborazione da mettere in campo per la crescita turistica, e non solo, della nostra città».

L’attrattività di Desenzano viene da lontano e va lontano: la crescita turistica, misurata attraverso gli arrivi negli esercizi alberghieri ed extra alberghieri dal 1998 al 2014, è stata del 51,46%, e addirittura del 100% nelle sole strutture extra alberghiere. Positivo è il ritorno degli italiani sul Garda e nella nostra città, nel 2015, con un aumento rispetto al 2014 del 25,17% nelle presenze, molto vicine alle 190mila unità.

Se nel 2014 la città contava 6.947 posti letto, nel 2015 ha passato i 7.000, confermando l’ampia offerta della ricettività desenzanese.

 

Parole chiave:

Commenti

commenti