Ancora lavori nello storico parco di Barbarano, con i rinnovati impianti sportivi

Rimbalzello, il rilancioparte dal tennis club

11/11/2007 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Sergio Zanca

Il recu­pero del Rim­balzel­lo, lo splen­di­do par­co di Bar­bara­no, frazione di Salò, fa un altro pas­so avan­ti con il rilan­cio del glo­rioso ten­nis club (che, per la cronaca, fu inau­gu­ra­to nel ’33 da in persona).Nei prossi­mi giorni riaprirà Vil­la Graziosa, ristrut­tura­ta dall’ingegnere Francesco Gius­tac­chi­ni: il piano ter­ra sarà adibito a club house e a spoglia­toi per il ten­nis; il pri­mo piano diven­terà un cen­tro esteti­co e di abbron­zatu­ra. Per quan­to riguar­da i quat­tro campi in ter­ra bat­tuta, uno è sta­to trasfor­ma­to in sin­teti­co, con una spe­sa di 100 mila euro, e di con­seguen­za potrà essere uti­liz­za­to anche per il cal­cet­to. In set­ti­mana due campi ver­ran­no cop­er­ti col «pal­lone» come cop­er­tu­ra invernale.L’anno scor­so la Saipo, pro­pri­etaria del com­p­lesso, ave­va dato avvio alla pri­ma tranche di inter­ven­ti, spenden­do 300 mila euro per costru­ire la pisci­na da 25 metri e sis­temare la spi­ag­gia (pavi­men­tazione, passerelle, impianto di illu­mi­nazione, riat­ti­vate 45 delle 90 cab­ine esisten­ti). Ges­tione affi­da­ta a Fio­r­angela Ceni e al fratel­lo Pao­lo. Adesso la sec­on­da fase di lavori.Resta invece aper­to il dis­cor­so del grande edi­fi­cio a lago, un tem­po adibito a ris­torante e, in pic­co­la parte, a dis­cote­ca, anco­ra transen­na­to per il ris­chio di cadu­ta di cornicioni.Gli iscrit­ti del Cir­co­lo ten­nis esp­ri­mono sod­dis­fazione per i lavori, che ora con­sentono di gio­care tut­to l’anno.Dice il pres­i­dente Can­di­do Ugoli­ni: «Nel 2005 i soci del club era­no un’ottantina. Non pot­er scen­dere in cam­po d’inverno ha fat­to sì che alcu­ni andassero altrove. Noi abbi­amo con­tin­u­a­to, con buoni risul­tati ago­nis­ti­ci. La squadra over 45, cap­i­tana­ta da Alessan­dro Manci­ni con da Ennio Bri­da, Gui­do Pic­coli, Mas­si­mo Bert­era, Gian Piero Tononi e Remo Bernar­di, ha super­a­to la fase elim­i­na­to­ria del tor­neo Aivat, entran­do nel tabel­lone nazionale. Fran­co Bertuet­ti ha vin­to il cam­pi­ona­to ital­iano asso­lu­to over 70 a Marit­ti­ma. Fer­di­nan­do Peliz­zari è sta­to tra i pro­tag­o­nisti negli over 55. E il mae­stro Dori­ano Gnoc­chi tiene la scuo­la per i ragazzi».Il 16 novem­bre, alle 20.30, al salone del cen­tro «I pini» di Salò, ci sarà l’assemblea di rin­no­vo del direttivo.

Parole chiave: -