Con la manifestazione «Win» il Consorzio di tutela apre la «vetrina». Il prossimo appuntamento a Gardone, all’insegna del Chiaretto

Riparte l’estate dei vini del Garda

Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
c.a.

Con la parte­ci­pazione a «Win», nuo­va man­i­fes­tazione enogas­tro­nom­i­ca al debut­to oggi a Mon­zam­bano, prende il via la lun­ga estate pro­mozionale dei vini Gar­da Clas­si­co. Il Con­sorzio di tutela sarà infat­ti impeg­na­to oggi e domani nell’iniziativa che unisce le aree vitivini­cole garde­sane (veronese, bres­ciana, trenti­na e man­to­vana) in una pro­gram­ma di degus­tazioni nel cen­tro stori­co del­la cittadina.Non sarà che la pri­ma di una lun­ga lista di «vetrine», che per tut­ta l’es­tate vedran­no pro­tag­o­nisti i vini del­la riv­iera del Gar­da. I prossi­mi appun­ta­men­ti saran­no all’in­seg­na del , che tor­na in sce­na a Gar­done Riv­iera il 2 e 3 giug­no con la man­i­fes­tazione «Pri­mav­era- Il Pro­fu­mo dei Chiaret­ti», orga­niz­za­ta dal Con­sorzio di tutela del Gar­da Clas­si­co in col­lab­o­razione con l’am­min­is­trazione comu­nale. Dal 2 al 4 giug­no, tor­na il Palio del Chiaret­to Moni­ga, con­cor­so che val­uterà la qual­ità dei migliori Chiaret­ti del­la 2005, oltre che il con­cor­so sug­li extravergi­ni garde­sani. Poi la Fiera del di Polpe­nazze che, giun­ta alla soglia del 60°di attiv­ità, riparte da zero con il «Pri­mo Con­cor­so Eno­logi­co Gar­da Clas­si­co». L’ap­pun­ta­men­to è dal 9 al 12 giug­no. Gran­di novità anche per l’Am­bas­ci­a­tore del Gar­da Clas­si­co, mas­si­mo even­to pro­mozionale del Con­sorzio, che si ter­rà in luglio. A set­tem­bre, dall’1 al 4, appun­ta­men­to a Pueg­na­go per la Fiera di Pueg­na­go: sarà l’edi­zione del trenten­nale, focal­iz­za­ta sul Grop­pel­lo. Già in preparazione anche l’edi­zione 2006 del­l’or­mai clas­si­ca man­i­fes­tazione «vendem­mi­ale» del Gar­da Clas­si­co, Pro­fu­mi di Mosto, fis­sa­ta quest’an­no per l’8 ottobre.

Parole chiave: - -