Il ministro Alemanno firma lo stato di calamit√† per l‚Äôagricoltura Beccalossi:¬ęMissione compiuta¬Ľ. I fondi? Forse dall‚ÄôUe

Risarcimenti maltempo. Varato il decreto salva aziende

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Lago di Garda

Polemiche e recrim¬≠i¬≠nazioni sono durate lo spazio di un tem¬≠po¬≠rale esti¬≠vo. E non pote¬≠va essere altri¬≠men¬≠ti vis¬≠to che ogget¬≠to del con¬≠tendere era¬≠no i fon¬≠di gov¬≠er¬≠na¬≠tivi per le imp¬≠rese agri¬≠cole col¬≠pite dall‚Äôondata di mal¬≠tem¬≠po. Il min¬≠istro delle Politiche agri¬≠cole Gian¬≠ni Ale¬≠man¬≠no ha sci¬≠olto la ris¬≠er¬≠va fir¬≠man¬≠do ieri la dichiarazione del¬≠lo sta¬≠to di calamit√† nat¬≠u¬≠rale per la che non fig¬≠u¬≠ra¬≠va nel decre¬≠to emana¬≠to ven¬≠erd√¨ per il solo vene¬≠to. La tem¬≠po¬≠ranea esclu¬≠sione dal pri¬≠mo provved¬≠i¬≠men¬≠to min¬≠is¬≠te¬≠ri¬≠ale in mate¬≠ria di ris¬≠arci¬≠men¬≠ti ave¬≠va sus¬≠ci¬≠ta¬≠to pre¬≠oc¬≠cu¬≠pazione e critiche fra gli agri¬≠coltori bres¬≠ciani che ora, gra¬≠zie al decre¬≠to Ale¬≠man¬≠no, potran¬≠no inoltrare le domande per ottenere gli inter¬≠ven¬≠ti pre¬≠visti dal Fon¬≠do di sol¬≠i¬≠da¬≠ri¬≠et√† nazionale a favore delle aziende col¬≠pite. I pro¬≠dut¬≠tori dan¬≠neg¬≠giati da ven¬≠to e gran¬≠dine han¬≠no 45 giorni dal¬≠la pub¬≠bli¬≠cazione del decre¬≠to nel¬≠la Gazzetta Uffi¬≠ciale, per pre¬≠sentare la richi¬≠es¬≠ta degli aiu¬≠ti come pre¬≠vis¬≠to dal¬≠la legge 185 del 1992. L‚Äô entit√† degli inden¬≠nizzi ver¬≠r√† fis¬≠sa¬≠ta durante il prossi¬≠mo Con¬≠siglio dei Min¬≠istri del 30 agos¬≠to, quan¬≠do il Gov¬≠er¬≠no for¬≠muler√† una pro¬≠pos¬≠ta pre¬≠cisa per definire gli stanzi¬≠a¬≠men¬≠ti nec¬≠es¬≠sari a sostenere le attiv¬≠it√† dan¬≠neg¬≠giate. Per la nos¬≠tra provin¬≠cia sono in gio¬≠co 27 mil¬≠ioni di euro di ris¬≠arci¬≠men¬≠ti ¬ęspalmati¬Ľ su 28 comu¬≠ni. Le stime sono del¬≠la Regione Lom¬≠bar¬≠dia che, attra¬≠ver¬≠so la vicepres¬≠i¬≠dente Viviana Becca¬≠los¬≠si l‚Äôaltro ieri ave¬≠va emana¬≠to il decre¬≠to per il riconosci¬≠men¬≠to del¬≠lo sta¬≠to di calamit√† nat¬≠u¬≠rale. Le perdite alle col¬≠ture inven¬≠tari¬≠ate dai tec¬≠ni¬≠ci dell‚ÄôUfficio provin¬≠ciale all‚Äôagricoltura ammon¬≠tano a 14.424.590 euro men¬≠tre i dan¬≠ni alle infra¬≠strut¬≠ture si attes¬≠tano attorno 16 mil¬≠ioni di euro. Il val¬≠ore assi¬≠cu¬≠ra¬≠to √® di 3 mil¬≠ioni di euro, di con¬≠seguen¬≠za gli inden¬≠nizzi richi¬≠esti dal Pirellone assom¬≠mano a 27.316.978 di euro. Un cifra che il Gov¬≠er¬≠no rius¬≠cir√† ad ris¬≠ar¬≠cire intera¬≠mente? Al pre¬≠sente l‚ÄôItalia non dispone delle risorse nec¬≠es¬≠sarie a coprire i dan¬≠ni provo¬≠cati dall‚Äôultima onda¬≠ta di mal¬≠tem¬≠po sul ter¬≠ri¬≠to¬≠rio nazionale. Servir√† un finanzi¬≠a¬≠men¬≠to dell‚ÄôUnione euro¬≠pea che deve per√≤ sostenere l‚Äôintero com¬≠par¬≠to agri¬≠co¬≠lo con¬≠ti¬≠nen¬≠tale seg¬≠na¬≠to dai nubifra¬≠gi delle ultime set¬≠ti¬≠mane. Per avere indi¬≠cazioni su tem¬≠pi e per¬≠centu¬≠ali dei ris¬≠arci¬≠men¬≠ti bisogn¬≠er√† atten¬≠dere la fine del mese. La fet¬≠ta mag¬≠giore di dan¬≠ni riguar¬≠da i vigneti (9 mil¬≠ioni di euro di perdite), i frut¬≠teti (1 mil¬≠ione e 700 mila euro) e gli oliveti (1 mil¬≠ione e 500 mila euro). Le stime del¬≠la Provin¬≠cia dif¬≠feriscono dai dati elab¬≠o¬≠rati dal¬≠la che indi¬≠ca in 3 mil¬≠ioni e 68 mila euro il dan¬≠no sug¬≠li ulivi e oltre 11 mil¬≠ioni di euro per i vitic¬≠ul¬≠tori. ¬ęNon abbi¬≠amo mai avu¬≠to dub¬≠bi sul fat¬≠to che il Gov¬≠er¬≠no riconoscesse alla provin¬≠cia lo sta¬≠to di calamit√† nat¬≠u¬≠rale ‚ÄĒ affer¬≠ma Giampao¬≠lo Man¬≠tel¬≠li, asses¬≠sore all‚ÄôAgricoltura del Bro¬≠let¬≠to -. Abbi¬≠amo pre¬≠sen¬≠ta¬≠to la doc¬≠u¬≠men¬≠tazione nel giro di 4 giorni con¬≠tro i 40 con¬≠ces¬≠si dal¬≠la legge e non ho com¬≠pre¬≠so lo scetti¬≠cis¬≠mo espres¬≠so nei giorni scor¬≠si da alcune asso¬≠ci¬≠azioni di cat¬≠e¬≠go¬≠ria. I nos¬≠tri tec¬≠ni¬≠ci han¬≠no pas¬≠sato in rasseg¬≠na ogni azien¬≠da del¬≠la zona col¬≠pi¬≠ta dal¬≠la gran¬≠dine censendo le perdite alle col¬≠ture, i dan¬≠ni alle infra¬≠strut¬≠ture agri¬≠cole e il val¬≠ore delle polizze di assi¬≠cu¬≠razione. In un cli¬≠ma di emer¬≠gen¬≠za, Comu¬≠ni, Provin¬≠cia e Regione han¬≠no dimostra¬≠to eff¬≠i¬≠cen¬≠za nel svol¬≠gere i pro¬≠pri com¬≠pi¬≠ti isti¬≠tuzion¬≠ali¬Ľ. Per quan¬≠to riguar¬≠da gli inter¬≠ven¬≠ti pret¬≠ta¬≠mente locali la Provin¬≠cia dopo aver stanzi¬≠a¬≠to 500 mila euro per le tam¬≠ponare le prime esi¬≠gen¬≠ze, attende di avere un quadro com¬≠ple¬≠to dei dan¬≠ni (com¬≠pre¬≠si quel¬≠li alle imp¬≠rese e ai pri¬≠vati) per varare nuove inizia¬≠tive. Anche la Cam¬≠era di com¬≠mer¬≠cio si prepara a scen¬≠dere in cam¬≠po: il pres¬≠i¬≠dente Fran¬≠co Bet¬≠toni con¬≠vocher√† il diret¬≠ti¬≠vo per met¬≠tere a pun¬≠to un pac¬≠chet¬≠to di mis¬≠ure a sosteg¬≠no delle imp¬≠rese che dovrebbe con¬≠cen¬≠trar¬≠si sulle quote degli inter¬≠es¬≠si in con¬≠to mutuo. ¬ęMis¬≠sione com¬≠pi¬≠u¬≠ta ‚ÄĒ affer¬≠ma invece Viviana Becca¬≠los¬≠si com¬≠men¬≠tan¬≠do la deci¬≠sione del min¬≠is¬≠tero all‚Äôagricoltura-. Fin dal pri¬≠mo momen¬≠to i tec¬≠ni¬≠ci di Regione e Provin¬≠cia si sono atti¬≠vati per inven¬≠tari¬≠are i dan¬≠ni. Anche da parte del min¬≠istro Ale¬≠man¬≠no c‚Äô√® sta¬≠ta la mas¬≠si¬≠ma col¬≠lab¬≠o¬≠razione e disponi¬≠bil¬≠it√† nel val¬≠utare la grave situ¬≠azione cre¬≠atasi in Lom¬≠bar¬≠dia. ¬ęIl nos¬≠tro lavoro non ter¬≠mi¬≠na qui ‚ÄĒ osser¬≠va la vicepres¬≠i¬≠dente del¬≠la Giun¬≠ta del Pirellone -: fare¬≠mo tut¬≠to ci√≤ che √® nelle nos¬≠tre pos¬≠si¬≠bil¬≠it√† per far si che i dan¬≠ni siano ris¬≠arci¬≠ti in modo con¬≠gruo e con tem¬≠pi cer¬≠ti¬Ľ. Questi i comu¬≠ni bres¬≠ciani che rien¬≠tra¬≠no nel decre¬≠to di calamit√† nat¬≠u¬≠rale: Bedi¬≠z¬≠zole, Bot¬≠ti¬≠ci¬≠no, Bovez¬≠zo, Bres¬≠cia, Cal¬≠vagese, Cel¬≠lat¬≠i¬≠ca, Colle¬≠beato, Con¬≠ce¬≠sio, Gavar¬≠do, Gus¬≠sa¬≠go, Maner¬≠ba, Moni¬≠ga, Mus¬≠co¬≠l¬≠ine, Nuv¬≠o¬≠len¬≠to, Nuv¬≠ol¬≠era, Padenghe, Pader¬≠no Fran¬≠ci¬≠a¬≠cor¬≠ta, Paitone, Pas¬≠sir¬≠a¬≠no, Polpe¬≠nazze, Prevalle, Pueg¬≠nan¬≠go, Roden¬≠go, Sal√≤, San Felice, Ser¬≠le, Sirmione, Soiano del Lago.

Parole chiave: