Ritorna dopo tre anni la traversata del Garda

Parole chiave:
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Sono passati ormai tre anni dall’ultima edizione organizzata della traversata del lago, ma ora il gruppo Side2Side, appassionati di nuoto, e l’ASD Remiera Toscolano Maderno, han deciso di riprendere la manifestazione ideata ed organizzata per 5 edizioni a partire dal 2007 dal Gruppo A.I.D.O. di San Felice d/B, quest’anno con il supporto organizzativo e il patrocinio della Comunità del Garda.

La Traversata a nuoto del lago di Garda, vuoi perché si attraversa il lago più esteso d’Italia o perché nel farlo ci si ritrova in un percorso di sublime bellezza circondati dalle alte montagne gardesane, è per molti la manifestazione di nuoto in acque libere più affascinante del Nord Italia e forse anche di tutto lo stivale.

La partenza dalla sponda orientale avverrà l’11 luglio dal caratteristico porto a goccia di origini romane di Torri del Benaco sito ai piedi del castello Scaligero e l’arrivo su quella occidentale nel Comune di Toscolano Maderno sarà sulla spiaggia di fronte all’Ex Campo Ippico. Il percorso si svilupperà per circa 7 km completamente in acque libere.

La manifestazione arrivata alla 6° edizione riscuote da sempre un notevole interesse sia a livello territoriale che internazionale con la partecipazione di atleti provenienti da tutta Europa. Il periodo trascorso dall’ultima edizione, svoltasi nel 2011, ha creato per quest’anno un elevato fermento e sono state le continue richieste ad aver convinto un gruppo di appassionati, tra cui i veri padri fondatori della manifestazione, a rispolverare “La mitica Traversata”.

Questa vuole essere l’edizione del rilancio, con la speranza di riuscire in futuro a farla diventare un importante appuntamento internazionale ancor più di quanto non sia oggi.

Parole chiave:

Commenti

commenti