Riva del Garda celebra la fiera patronale di Sant’Andrea

28/11/2016 in Attualità
Parole chiave: -
Di Redazione

Mer­coledì 30 novem­bre la cit­tà di Riva del Gar­da fes­teggia il san­to patrono Andrea con una fiera d’antica tradizione che si tiene nelle vie e nelle piazze del cen­tro stori­co: dalle 7.30 alle 18, 270 ban­car­elle con prodot­ti di ogni genere per un appun­ta­men­to molto noto e apprez­za­to, che ogni anno richia­ma un folto pub­bli­co da tut­to il Trenti­no e oltre. Anche quest’an­no ci sono le asso­ci­azioni d’im­peg­no sociale con i loro stand d’in­for­mazione e di rac­col­ta fon­di: al sagra­to del­la chiesa del­l’In­vi­o­la­ta La Bacionela, Pris­ma onlus, Emer­gency, «Mario Fedrigo­ni» e «Ora Noi», ai gia­r­di­ni Ver­di ADMO onlus. Inoltre all’In­vi­o­la­ta dalle 10 alle 12 c’è il camper del CRTCU, per il servizio gra­tu­ito «La tutela dei con­suma­tori arri­va in paese». Per tut­ta la gior­na­ta del­la fiera sono a dis­po­sizione alcu­ni parcheg­gi sup­ple­men­tari gra­tu­iti dedicati.

La fiera patronale di San­t’An­drea si estende anche quest’an­no in via Bas­tione (nel trat­to com­pre­so tra via Lavi­no e via Fiume), in viale Prati (trat­to com­pre­so tra viale Dante e via Pilati), in viale Roma (trat­to a sud, dal­l’in­ter­sezione con via Pilati fino a Por­ta San Michele), in viale Dante, in viale Mar­tiri del 28 Giug­no (trat­to com­pre­so tra viale Dante e via Madruz­zo), in viale Lut­ti Alber­ti, in viale Dami­ano Chiesa (trat­to com­pre­so tra largo Ben­sheim e l’in­ter­sezione con viale Per­ni­ci), in viale San Francesco, in piaz­za Garibal­di, in piaz­za del­la Cos­ti­tuzione, in via Mazz­i­ni, in largo Mar­coni, in piaz­za Cavour e, infine, nel vialet­to dei gia­r­di­ni Ver­di che col­le­ga viale Dante e viale San Francesco.

Parcheg­gi dedicati

I parcheg­gi sup­ple­men­tari gra­tu­iti ded­i­cati: nel piaz­za­le del­l’is­ti­tu­to tec­ni­co «Flo­ri­ani» in viale dei Tigli; nel­l’area parcheg­gio del Cen­tro servizi san­i­tari, con acces­so da via Ros­mi­ni; nel parcheg­gio «D» del quartiere fieris­ti­co, con acces­so da via Bal­tera; nel parcheg­gio di Cartiere del Gar­da in via Tre­vi­so (per la parte nor­mal­mente non di uti­liz­zo pub­bli­co); nel piaz­za­le del liceo «Maf­fei» in viale Lut­ti Alber­ti. Il parcheg­gio in largo Medaglie d’Oro è ris­er­va­to ai veicoli che espon­gono il con­trasseg­no inva­li­di, a tito­lo gra­tu­ito (con divi­eto di sos­ta con rimozione forza­ta per gli altri veicoli).

In via Sant’Anna è isti­tu­ito il divi­eto di sos­ta sug­li stal­li ad est e sug­li ulti­mi tre stal­li a sud (su ambo i lati) del­la via per creare un’area di manovra (seg­nalazioni in loco); ed è isti­tu­ito il doppio sen­so di cir­co­lazione, allo scopo di con­sen­tire l’utilizzo dei parcheg­gi. In viale del­la Lib­er­azione è isti­tu­ito il divi­eto di tran­si­to, ad eccezione dei tas­sisti e degli ambu­lan­ti che devono recar­si in piaz­za Garibal­di e in piaz­za Bat­tisti, con rego­la­men­tazione a sen­so uni­co alter­na­to; i fruitori degli stal­li di sos­ta di via Scaligero e del garage del con­do­minio Gia­r­di­ni Ver­di pos­sono uti­liz­zare viale del­la Lib­er­azione esclu­si­va­mente in uscita.

In via Madruz­zo è isti­tu­ito il sen­so uni­co di mar­cia in direzione est/ovest (ver­so viale Roma) per con­sen­tire l’ac­ces­so del parcheg­gio inter­ra­to Terme romane; per lo stes­so moti­vo in viale Roma è isti­tu­ito il sen­so uni­co in direzione nord/sud fino all’in­ter­sezione con via Pilati.

Allo scopo di con­sen­tire la fer­ma­ta degli auto­bus di lin­ea, è isti­tu­ito il divi­eto di sos­ta con rimozione forza­ta in viale Mar­tiri, nel trat­to fra l’in­ter­sezione con via Madruz­zo (lato ovest) e via Baruf­fal­di per cinque stal­li di sos­ta; nei tre stal­li di viale Per­ni­ci ovest, lato nord, all’altezza dell’intersezione con viale Mar­tiri; e in viale Van­net­ti sud, nei trat­ti in prossim­ità delle inter­sezioni con viale Per­ni­ci (due stal­li di sos­ta sul lato sin­istro) e con viale Car­duc­ci (due stal­li di sos­ta sul lato destro).

Parole chiave: -