Fino a domenica l’iniziativa dei «Cuori ben nati»

Rivoltella, musicapiatti tipici e miss

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Maurizio Toscano

Prende il via domani la 42esima edi­zione del­la Fes­ta del Lago al por­to di Riv­oltel­la. Quat­tro giorni scan­di­ti da tornei sportivi, spet­ta­coli e intrat­ten­i­men­ti fra cui spic­ca l’elezione di Miss Lago di Gar­da con­cor­so valev­ole per “Miss Uni­verse Italy 2008”. Ma la fes­ta orga­niz­za­ta fin dagli anni Ses­san­ta dal grup­po folk , guida­to dal pres­i­dente Luig­i­no Mura, dà spazio anche alla gas­trono­mia che negli anni si è per­fezion­a­ta fino ad essere in gra­do di sfornare diver­si piat­ti tradizion­ali e dive­nen­do tra i pun­ti di forza del­la festa.La cuci­na da qualche anno offre un menu selezion­a­to che la direzione e l’esperienza di Val­ter Mesar, diret­tore del­la sede stac­ca­ta di Desen­zano dell’istituto alberghiero “Cate­ri­na dé Medici” e già pres­i­dente dei Cuochi bres­ciani, han­no reso cer­ta­mente più qual­i­fi­ca­ta. Del resto 42 edi­zioni non sono poca cosa. Se la Fes­ta del Lago tiene anco­ra il pas­so lo si deve ai Cuori Ben Nati, capaci di rin­no­var­la e di tenere insieme la squadra di volon­tari — cen­to per­sone impeg­nate per diver­si mesi all’anno — che prepara la grande sagra popo­lare sul­la spi­ag­gia di Rivoltella.Fino agli anni Ottan­ta, la selezione di Miss Lago è sta­ta un appun­ta­men­to impor­tante: sul pal­co sfila­vano decine di belle ragazze “selezion­ate” nei campeg­gi o negli alberghi del­la zona tra le ital­iane e le straniere. La giuria era com­pos­ta dalle autorità e da qualche imprenditore.Si com­in­cia domani sera con l’orchestra di musi­ca lis­cio “I Pan­da” per pros­eguire ven­erdì con il tor­neo Petan­ca a cui seguirà la ser­a­ta musi­cale con l’orchestra Max Del Fiore con un inter­mez­zo dell’imitatore Antoni­no Lo Cicero. Saba­to mat­ti­no tornei di pesca e beach vol­ley, quin­di aper­i­ti­vo in piaz­za Malvezzi con le can­di­date a miss Lago e alle 21 l’attesa passerel­la pre­sen­ta­ta da Benedet­ta Mora di Bres­cia Pun­to Tv, infine domeni­ca vari tornei sportivi e chiusura serale con lo spet­ta­co­lo di fuochi arti­fi­ciali alle 23.

Parole chiave: