Anche quest’anno, nell’ambito delle manifestazioni estive organizzate dalla Giunta comunale, la città di Desenzano darà vita da stasera alla seconda edizione del Rock festival.

Rock in castello

Di Luca Delpozzo

Anche quest’anno, nell’ambito delle manifestazioni estive organizzate dalla Giunta comunale, la città di Desenzano darà vita da stasera alla seconda edizione del Rock festival che si terrà nell’affascinante cornice del Castello della cittadina gardesana. La manifestazione che avrà inizio alle 21.00, proporrà l’ascolto di due gruppi: il Quaranta Watt e i Lady Oscar; di quest’ultimo, che ha alle sue spalle una storia ormai decennale, ricordiamo il cantante Nicola Mansueto che, oltre ad essere un personaggio piuttosto eccentrico, ha evidenziato pregevoli doti canore. Domani si comincerà ad ascoltare della buona musica alle 17 con i Proprietà Privata per proseguire poi con gli Esp. Apriranno invece la serata Fiabe sonore, per lasciare poi il palcoscenico a Horlà e al loro cd «Storie di noi»: un gruppo musicale costituito da 4 elementi (Alessandro Razzi cantante, Mattia Busi alla chitarra, Klaus Turcato bassista, Gabriele Lipani alla batteria) che esegue cover di gruppi noti nell’ambiente come i Pearl Jam e i Negrita. Concluderanno la serata i Loderia e i suoi 5 musicisti. La manifestazione si chiuderà giovedì 22: alle 17 i Narcise seguiti da 7 Okelvin. Quindi l’esibizione dei Dune e alle ore 22 i Mexcal, un gruppo che ha inciso molti cd e ha partecipato inoltre ad «Arezzo wawe»; il Rock festival si chiuderà con il concerto dei Korova: un gruppo musicale appassionato di heavy metal.

s.b.

Commenti

commenti