A Ruota libera tra le colline di Pozzolengo

17/10/2014 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Bel­la inizia­ti­va dell’ Asso­ci­azione “Ter­ra e Futuro” che ha pro­mosso per domeni­ca 19 una man­i­fes­tazione: “A ruota…libera tra le Colline di Poz­zolen­go” ris­er­va­ta ai ragazzi. Si trat­ta di per­cor­rere in bici­clet­ta cir­ca 12 chilometri, toc­can­do alcune local­ità nel­la cam­pagna del paese.

Il ritro­vo dei parte­ci­pan­ti e’ per le 10,00 in Piaz­za Don Gnoc­chi. Tre le soste pre­ven­ti­vate con rel­a­ti­vo rin­fres­co la pri­ma in local­ità Pirenei pres­so la casci­na di Fabio Baroni, poi alla casci­na Cam­pagna Bian­ca da Cadore; l’ appun­ta­men­to finale e’ al Castel­lo di Poz­zolen­go dove Sonia Tono­li ( Poz­zolengh­ese), col­lab­o­ra­trice del di Bres­cia, illus­tr­erà ai ragazzi . le orig­i­ni, le vicende dell’ anti­co castel­lo sor­to attorno al mille dopo la dis­truzione di quel­lo che sorge­va in quel­la che e’ la con­tra­da più vec­chia del paese: la Pal­a­da. Castel­lo, che nel pas­sato ha avu­to un ruo­lo fon­da­men­tale nel­la vita del paese.

Altra visi­ta gui­da­ta sem­pre domeni­ca , alla Chiesa Par­roc­chiale di Poz­zolen­go, le cui orig­i­ni risal­go­no all’ incir­ca al 1520.

Sil­vio Ste­fanoni

Parole chiave: