La festa con monsignor Zenti

S. Maria della Neve. Arriva il vescovo

04/08/2007 in Attualità
Di Luca Delpozzo
M.TO.

Il cen­tro stori­co di Sirmione è in fes­ta. Nel­la ricor­ren­za del­la fes­tiv­ità patronale di S. Maria del­la Neve, sono pre­visti alcu­ni appun­ta­men­ti reli­giosi e di cor­nice. Oggi arriverà in visi­ta il nuo­vo vesco­vo di Verona, mons. Giuseppe Zen­ti, che cele­br­erà alle 18.30 la mes­sa. Sul sagra­to del­la chiesa di S. Maria Mag­giore, ver­rà inau­gu­ra­ta la mostra «Immag­i­ni devozion­ali del nos­tro lago» a cura dell’associazione cul­tur­ale «Il Ponte» di Bres­cia e del­la Fon­dazione Civiltà Bresciana.In ser­a­ta, alle 21, è pre­vis­to il con­cer­to mar­i­ano con il Coro civi­co «San­ta Giu­lia» di Vestone. Domani, domeni­ca, inten­sa gior­na­ta di fes­teggia­men­ti sem­pre con la pre­sen­za del vesco­vo scaligero (Sirmione fa parte del­la dio­ce­si di Verona).Alle 17 mon­sign­or Zen­ti ver­rà accolto al ponte in piaz­za Castel­lo. Da qui l’alto prela­to rag­giungerà la vic­i­na chieset­ta di S. Anna per impar­tire una benedi­zione ai bam­bi­ni ed alle mamme che saran­no in atte­sa davan­ti al tem­pio. Alle 18 com­in­cerà la mes­sa che sarà pre­siedu­ta dal vesco­vo il quale, suc­ces­si­va­mente alle 19.30, si sposterà per rag­giun­gere Pun­ta Staffa­lo, l’estrema local­ità del­la peniso­la sirmionese sot­to le , dove benedirà alla pre­sen­za delle autorità civili e reli­giose la Madon­ni­na del Faro, recen­te­mente restaurata.Tutta la macchi­na orga­niz­za­ti­va per rice­vere al meglio il vesco­vo è sta­ta coor­di­na­ta dal par­ro­co mon­sign­or Eveli­no Dal Bon. Per il vesco­vo veronese quel­la in pro­gram­ma oggi e domani è la sua sec­on­da visi­ta a Sirmione. Sarà, invece, il vesco­vo ausil­iare mons. Andrea Veg­gio a cel­e­brare la mes­sa in ricor­do del­la Ven­er­a­bile in pro­gram­ma mer­coledì prossi­mo 8 agos­to alle 18 sem­pre nel­la chiesa del­la Madon­na del­la Neve.La ven­er­a­bile sarà ricor­da­ta in segui­to con due appun­ta­men­ti dis­tin­ti: un con­cer­to ed un con­veg­no al quale han­no già assi­cu­ra­to la loro pre­sen­za il suo biografo ed un noto specialista.