Solferino fa «Quattro passi nella storia»

S. Martino, viaggio nel Risorgimento

Di Luca Delpozzo
s.mau.

I cit­ta­di­ni e i tur­isti del bas­so Gar­da avran­no la pos­si­bil­ità di trascor­rere la gior­na­ta del 25 aprile in una serie di per­cor­si gui­dati alla riscop­er­ta del Risorg­i­men­to ital­iano. La Soci­età Solferi­no e San Mar­ti­no, che pro­prio in questi giorni com­pie 135 anni, orga­niz­za due appun­ta­men­ti per gli appas­sion­ati del­la sto­ria dell’Ottocento. A San Mar­ti­no, la mat­ti­na alle 9 si potrà parte­ci­pare a «Il Risorg­i­men­to pas­so dopo pas­so», un itin­er­ario guida­to in com­pag­nia di fig­u­ran­ti in divisa d’epoca sui luoghi del­la battaglia che si snoderà attra­ver­so le cascine e le local­ità dove si svolse la battaglia del 24 giug­no 1859. A Solferi­no, il pomerig­gio alle 15 sarà la vol­ta di «Quat­tro pas­si nel­la sto­ria», una cam­mi­na­ta tra sto­ria e natu­ra sulle colline moreniche di Solferi­no. Si trat­ta di un itin­er­ario su stra­da ster­ra­ta di bas­sa dif­fi­coltà di cir­ca quat­tro chilometri com­pren­dente monte Fenile, Cos­ta Mez­zana, Poz­zo Cate­na, i col­li del cimitero e dei Cipres­si, il Castel­lo. Il cos­to per la parte­ci­pazione è di 10 euro, com­pren­si­vo dell’entrata ai musei. In caso di mal­tem­po l’iniziativa è sospe­sa, ma sarà comunque una buona occa­sione per vis­itare i musei. Preno­tazione obbli­ga­to­ria al numero 030 9910370 entro domeni­ca 23 aprile.