“Concorso Nazionale di Composizione Musicale per la scuola di base”.

Sabato le premiazioni

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Si ter­ran­no nel­la ser­a­ta di saba­to 21 mag­gio, ore 20.45, pres­so le sale dell’West Gar­da Hotel di Padenghe, le pre­mi­azioni del­la quin­ta edi­zione del “Con­cor­so Nazionale di Com­po­sizione Musi­cale per la scuo­la di base”. La Giuria, com­pos­ta dai Maestri Gio­van­ni Piaz­za, Clau­dio Man­don­ico e Car­lo Piro­la, ha quest’anno attribuito il sec­on­do pre­mio del­la 1°a Sezione (com­po­sizioni per il liv­el­lo ele­mentare) al bra­no “Com’è che si può amare” di Julie But­turi­ni e il pri­mo pre­mio del­la 2” Sezione (com­po­sizioni per il liv­el­lo medio) a “E la notte sus­sur­ra” di Mari­na Romani. La stes­sa giuria invece non ha ritenu­to di aggiu­di­care gli altri pre­mi pre­visti dal rego­la­men­to. Un pre­mio impor­tante, ed al quale han­no invi­a­to com­po­sizioni moltissime scuole ital­iane, volu­to dall’assessorato alla Cul­tura del Comune di Padenghe, in col­lab­o­razione con Pre­side e Docen­ti del­la Scuo­la Media “28 Mag­gio 1974”, che dell’iniziativa sono sta­ti pro­mo­tori e ani­ma, con lo scopo con lo scopo, tra gli altri, di far conoscere l’attività svol­ta dal­la Scuo­la di Padenghe. “Essa risul­ta infat­ti essere – affer­ma l’Assessore alla Cul­tura, Ornel­la Franchi Giu­radeo – uno dei pochi isti­tu­ti ad ind­i­riz­zo musi­cale che si avvale del­lo stu­dio (ogni anno poten­zi­a­to ed arric­chi­to) di stru­men­ti quali il pianoforte, il corno, il vio­li­no ed il flau­to. Ma final­ità prin­ci­pale del Con­cor­so di com­po­sizione è la cos­ti­tuzione di un Archiv­io di par­ti­ture pen­sate per le scuole ad ind­i­riz­zo musi­cale, che si avvar­ran­no tosi di un più vas­to reper­to­rio ded­i­ca­to ai ragazzi del­la scuo­la di base, a dis­po­sizione di docen­ti e alun­ni per ogni attiv­ità didat­ti­ca.” Dall’anno sco­las­ti­co 2003-04 il Con­cor­so ha ottenu­to l’alto Patrocinio del Min­is­tero dell’Istruzione, e Ricer­ca e la col­lab­o­razione de1l’assessorato alla Pub­bli­ca Istruzione del­la Provin­cia di Bres­cia. Saba­to, nel cor­so del­la cer­i­mo­nia di pre­mi­azione, alla quale pre­sen­zier­an­no fra gli altri il Sin­da­co dì Padenghe Gian­car­lo Alle­gri ed il Pre­side del­la Scuo­la Media, Giampao­lo Comi­ni, ver­rà ese­gui­to il bra­no vinci­tore del­la pas­sa­ta edi­zione da parte degli alun­ni del­la scuo­la media. Nell’intervallo i Waja Maja Group si esi­bi­ran­no con alcu­ni brani del loro repertoio.La man­i­fes­tazione è aper­ta al pub­bli­co. Ingres­so libero e gratuito.

Parole chiave: