Come prenotare e arrivare al sito per l’osservazione del cielo

Sabato l’osservatorio riapre alle visite

08/05/2007 in Attualità
Di Luca Delpozzo
s.z.

Dopo la pausa inver­nale, saba­to 12 mag­gio ripren­der­an­no le vis­ite del pub­bli­co all’osservatorio di Cima Rest, sopra Magasa.Le preno­tazioni ven­gono rac­colte uni­ca­mente dal Con­sorzio fore­stale del­la Valvesti­no, a Tura­no, local­ità Cluse. I numeri tele­foni­ci per preno­tare: 0365 745007 oppure 0365 745821, oppure anco­ra 334 6686327. Utile anche il sito inter­net www.consorzioforestalevalvestino.com.Per dare mag­giore effi­cien­za alla pro­pos­ta cul­tur­ale, ma anche per con­sen­tire a ognuno di avere un tem­po ragionev­ole di guardare cielo e stelle, si è deciso di intro­durre il numero chiu­so (25 per­sone). Ci sono poi delle rac­co­man­dazioni da seguire per i vis­i­ta­tori: rispettare il silen­zio e la tran­quil­lità del luo­go, non pas­sare attra­ver­so i prati ma rag­giun­gere l’osservatorio per­cor­ren­do la stra­da seg­nala­ta 100 metri a valle del piaz­za­le di Rest, dove bisogna las­cia­re l’automobile, tenere le pile riv­olte ver­so il terreno.Le vis­ite saran­no pos­si­bili fino al 22 set­tem­bre, tutte le sere del saba­to, esclusi il 2 e il 30 di giug­no, il 28 luglio, il 1 set­tem­bre. La sede degli astro­fili di Salò (il cui sito inter­net è www.osservatorio-cimarest.it), in via Fan­toni 49, è aper­ta il giovedì dalle 15 alle 18.