La rassegna si apre domani

Salute e prevenzione in vetrina al Dishow

27/03/2008 in Fiere
Di Luca Delpozzo
F.D.C.

Si apre domani alle 10 al la quar­ta edi­zione del Dishow, la fiera delle tec­nolo­gie per miglio­rare la qual­ità del­la vita. La rasseg­na si riv­olge alle aree più frag­ili del­la nos­tra soci­età, cer­can­do di offrire gli stru­men­ti nec­es­sari ai bisog­ni del­la dis­abil­ità. Il fat­to che nel­lo staff orga­niz­za­ti­vo com­pa­ia per la pri­ma vol­ta la Com­mis­sione dioce­sana pas­torale dei dis­abili, la dice lun­ga sul­lo spir­i­to del­la rassegna.In occa­sione del­la pre­sen­tazione bis del Dishow, il vicepres­i­dente del­la Provin­cia Aris­tide Peli ha pun­ta­to l’attenzione «sul­la risor­sa volon­tari­a­to che con­sente a Bres­cia di dare risposte inci­sive ai bisog­ni dei dis­abili». Pao­la Vilar­di, pres­i­dente del con­siglio provin­ciale ha antic­i­pa­to che l’odierna edi­zione del Dishow sarà imper­ni­a­ta su salute e pre­ven­zione, dopo quelle ded­i­cate a bam­bi­ni e terza età. A nobil­itare la rasseg­na, le mostre fotogra­fiche sulle cam­pagne per la sicurez­za stradale e per l’abbattimento delle bar­riere architet­toniche. I prog­et­ti dei volon­tari ver­ran­no pre­sen­tati nel­la Piaz­za delle asso­ci­azioni men­tre in fiera aprirà anche uno sportel­lo dis­abili mobile del­la Regione.

Commenti

commenti