Domenica prossima una cerimonia per presentare i lavori di restauro

Salvati gli affreschi di S.Apollinare

25/10/2002 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Arco

Si sta­vano dis­facen­do per effet­to delle inter­perie e del­la trascu­ratez­za. Ma for­tu­nata­mente la par­roc­chia di Arco, in col­lab­o­razione con il Grup­po Ami­ci di Pra­bi, ha deciso di inter­venire per sal­vare il salv­abile degli affres­chi che dec­o­ra­no le mura esterne del­la chieset­ta di san­t’Apol­linare a Pra­bi. Un gioielli­no del 1300 che s’è mer­i­ta­to l’in­ser­i­men­to nel per­cor­so del Goti­co trentino.Il risul­ta­to del lavoro di restau­ro, affida­to alle mani esperte e pazi­en­ti di Pao­la Orsolon e Bar­bara Toma­soni, sarà pre­sen­ta­to domeni­ca prossi­ma nel­la cer­i­mo­nia di inau­gu­razione che si ter­rà alle 10.30. Ver­rà cel­e­bra­ta una mes­sa e poi le restau­ra­tri­ci illus­tr­eran­no gli inter­ven­ti effet­tuati. Seguirà, nel gia­rdi­no di casa Recla, un rin­fres­co offer­to dai ris­toran­ti Cal­i­for­nia e Lanter­na e dal­l’Ho­tel Garden.