Tutto pronto a Manerba del Garda, e in particolare modo anella suggestiva frazione di Montinelle, per ospitare nel migliore dei modi la 76a edizione.

San Geo, classica ciclistica per dilettanti

23/02/2000 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Luigi Del Pozzo

Tut­to pron­to a Maner­ba del Gar­da, e in par­ti­co­lare modo anel­la sug­ges­ti­va frazione di Mon­tinelle, per ospitare nel migliore dei modi la 76a edi­zione, quel­la del 2000, del­la clas­si­cis­si­ma Cop­pa San Geo in pro­gram­ma per saba­to prossi­mo, 26 feb­braio. Una man­i­fes­tazione ciclis­ti­ca da tem­po lega­ta alla Valte­n­e­si aven­do già in pas­sato inter­es­sato più volte le sue strade interne cre­an­do non poca curiosità ed entu­si­as­mo da parte degli stes­si abi­tan­ti. Per ques­ta edi­zione saran­no tre i comu­ni del­la Valte­n­e­si diret­ta­mente inter­es­sati, Maner­ba del Gar­da, San Felice e Pueg­na­go. Pro­prio da Maner­ba, alle ore 12.15, ciclisti ed auto al segui­to muover­an­no, attra­ver­san­do la frazione Pieve Vec­chia, alla vol­ta di San Felice del Bena­co dove ver­rà dato il via uffi­ciale. Alla parten­za dovreb­bero essere schierati cir­ca 200 cor­ri­dori. Da Mon­tinelle, piaz­za San Bernar­do, il “bal­cone sul Gar­da” i ciclisti scen­der­an­no ver­so San Felice e poi Portese e Salò. Da sem­pre il ciclis­mo, sia dilet­tan­tis­ti­co che pro­fes­sion­is­ti­co, a Maner­ba ha avu­to uno dei mag­giori sosten­i­tori, gra­zie alla pas­sione dimostra­ta ver­so questo sport, dal­lo stes­so Pri­mo Cit­tadi­no . Pro­prio alcu­ni giorni orsono Berti­ni, a nome di tut­ti i sin­daci del­la zona com­pre­sa fra Salò e Padenghe, ave­va mes­so a dip­so­manie del­la Provin­cia di Bres­cia un’ampia area per ospitare il “Velo­dro­mo del Gar­da”. In tal sen­so tutte la strut­ture ammin­is­tra­tive dei comu­ni inter­es­sati stan­no lavo­ran­do nel­la pre­dis­po­sizione delle nec­es­sarie doc­u­men­tazioni nec­es­sarie per uffi­cial­iz­zare la can­di­datu­ra del­la local­ità Cam­pag­no­la di Maner­ba per ques­ta real­iz­zazione Fra le numerose squadre pre­sen­ti al via vi sarà quel­la di un “Ami­co del Gar­da”, e delle sue man­i­fes­tazioni, il Man­to­vano Ange­lo Bot­toli. Una pre­sen­za sig­ni­fica­ti­va vis­to che la sua squadra nel 1999 ha total­iz­za­to 41 prime posizioni, 39 sec­on­di pos­to, 33 terzi pos­to, 73 “altri piaz­za­men­ti 278 piaz­za­men­ti ottenu­ti nelle 185 gare a cui ha partecipato.

Parole chiave: