E' certamente quella di oggi la giornata clou delle manifestazioni per la settimana aloisiana di Castiglione delle Stiviere.

San Luigi Gonzaga

Di Luca Delpozzo
Germano Bignotti

E’ cer­ta­mente quel­la di oggi la gior­na­ta clou delle man­i­fes­tazioni per la set­ti­mana aloisiana di Cas­tiglione delle Stiviere.Proprio oggi infat­ti si cel­e­bra il giorno che rap­p­re­sen­ta l’an­niver­sario del­la morte del san­to del­la famiglia Gon­za­ga e Cas­tiglione, come vuole la tradizione, è in fes­ta per ricor­dare la sua figura.Dopo sei giorni fit­ti di appun­ta­men­ti, imper­niati sul ricor­do del­la figu­ra di San Lui­gi, su aspet­ti cul­tur­ali legati a Cas­tiglione ed anche ded­i­cati ai fes­teggia­men­ti per la cit­tà, oggi toc­ca alla parte più pret­ta­mente reli­giosa del­l’ap­pun­ta­men­to, con la cel­e­brazione del­la san­ta mes­sa solenne, nel­la chiesa con­sacra­ta pro­prio a San Luigi.Ad offi­cia­re la cel­e­brazione sarà il vesco­vo di Man­to­va mon­sign­or Egidio Caporel­lo, alle ore 19.30.A ren­dere anco­ra più solenne la cel­e­brazione ci sarà anche la pre­sen­za delle corali del­l’Al­to Man­to­vano, vic­ari­a­to di San Luigi.Le autorità civili si ritro­ver­an­no alle 19.15 a palaz­zo Gon­za­ga, per rag­giun­gere la vic­i­na chiesa di San Luigi.Subito dopo, alla basil­i­ca, com­in­cerà la pro­ces­sione giu­bi­lare del clero, con la pre­sen­tazione dei doni al vesco­vo ed ai parroci.La cel­e­brazione del­la fes­ta di San Lui­gi assume, nel­l’an­no giu­bi­lare, una valen­za tut­ta par­ti­co­lare, che coin­volge mag­gior­mente i cit­ta­di­ni cas­tiglione­si legati alla nota figu­ra del san­to.