San Valentino, i wine-lovers brindano con il nuovo Valtènesi Chiaretto

Chiaretto
Iscriviti al nostro canale
Di Luigi Del Pozzo

Arri­va sul mer­ca­to la nuo­va anna­ta del Valtè­ne­si Chiaret­to: l’appuntamento è come sem­pre per il 14 feb­braio, fes­ta di San Valenti­no, indi­ca­ta dal dis­ci­pli­nare come giorno di usci­ta uffi­ciale per le pro­duzioni dell’ultima vendem­mia. Il vino degli innamorati cel­e­bra con due even­ti che coin­vol­ger­an­no Bres­cia ed il Gar­da.

Arri­va San Valenti­no, e gli innamorati brin­dano con il Valtè­ne­si Chiaret­to 2013, prim­izia asso­lu­ta del nuo­vo anno. La ricor­ren­za del 14 feb­braio por­ta infat­ti anche quest’anno sulle tav­ole degli appas­sion­ati la nuo­va anna­ta di una delle due “ani­me” del­la doc Valtè­ne­si, nel­la gior­na­ta espres­sa­mente indi­ca­ta dal dis­ci­pli­nare di pro­duzione per l’immissione al com­mer­cio: una sca­den­za che il Con­sorzio Valtè­ne­si ha deciso quest’anno di fes­teggia­re con due impor­tan­ti appun­ta­men­ti, che coin­vol­ger­an­no Bres­cia ed il ter­ri­to­rio di pro­duzione.

In cit­tà è pre­vis­to per ven­erdì sera l’evento “Brin­disi Met­ro­pol­i­tano”, orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con Bres­cia Mobil­ità: il Valtè­ne­si Chiaret­to 2013 sarà stap­pa­to in asso­lu­ta antepri­ma in sei stazioni del­la met­ro­pol­i­tana (Lamarmo­ra, Bs2, Vit­to­ria, San Fausti­no, Maroni e Ospedale), dove otto can­tine del com­pren­so­rio (Piet­ta, Sco­lari, Avanzi, Civielle, Pasi­ni San Gio­van­ni, Proven­za, Zuliani e Turi­na) pre­sen­ter­an­no le nuove pro­duzioni. Questo incon­sue­to brin­disi al nuo­vo milles­i­mo si ter­rà dale 17.30 alle 20.30 e sarà abbina­to a degus­tazioni di salu­mi e for­mag­gi del­la provin­cia bres­ciana: l’occasione ide­ale per conoscere una impor­tante ref­eren­za del panora­ma vini­co­lo bres­ciano viag­gian­do in tut­ta sicurez­za con la met­ro­pol­i­tana.

Sem­pre a San Valenti­no, ma sul lago di Gar­da, par­tirà in ser­a­ta “Ter­ri­to­rio Valtè­ne­si”, una nuo­va rasseg­na enogas­tro­nom­i­ca cui parte­ci­pano sette fra i più cele­bri ed apprez­za­ti ris­toran­ti del ter­ri­to­rio: Tav­er­na Pice­do di Polpe­nazze, Anti­ca Trat­to­ria alle Rose di Salò, Vil­la Auro­ra di Soiano, Da Vit­to­rio e Da Rino a Maner­ba, Da Oscar ai Bar­cuzzi di Lona­to e Fior Di Loto a Pueg­na­go. I locali coin­volti pro­por­ran­no fino al 16 mar­zo dei menù spe­ciali, allo spe­ciale prez­zo fis­so di 30 euro vini com­pre­si, con piat­ti e prodot­ti tipi­ci del­la zona abbinati esclu­si­va­mente ai rossi e ai chiaret­ti del­la Valtè­ne­si. Per la ser­a­ta inau­gu­rale, a tutte le cop­pie che si recher­an­no a cena ver­rà offer­to un brin­disi di ben­venu­to con il nuo­vo Valtè­ne­si Chiaret­to 2013. La man­i­fes­tazione rap­p­re­sen­ta un ined­i­to seg­nale di sin­er­gia con alcu­ni ris­tora­tori stori­ci, che han­no volu­to con­di­videre con il Con­sorzio Valtè­ne­si una sig­ni­fica­ti­va inizia­ti­va pro­mozionale sot­to il seg­no di tre fon­da­men­tali ingre­di­en­ti: il ter­ri­to­rio, il suo vino ed i tan­ti sapori di una ter­ra for­tu­na­ta, rein­ter­pre­tati attra­ver­so la visione e l’abilità degli chef. Un incon­tro al ver­tice, per provare a rac­con­tare le radi­ci ed il pre­sente di un ango­lo di Mediter­ra­neo sulle rive del lago di Gar­da. Per la con­sul­tazione dei menù, è atti­vo il sito www.territoriovaltenesi.it.

Commenti

commenti