IL PREMIO FAIR PLAY DEL PANATHLON A SHOSHOLOZA

Sarà consegnato l’8 gennaio (ore 18.20) al Centro Paolo VI di Brescia

07/01/2008 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

Il Team di “Shosholoza”, il con­sorzio sudafricano che ha parte­ci­pa­to con onore all’ultima edi­zione dell’America’s Cup, ricev­erà il pre­mio “Fair Play 2007 al gesto sporti­vo” asseg­na­to dal Panathlon Club Brescia.Alla pre­mi­azione, in pro­gram­ma l’8 gen­naio alle 18.30 a Bres­cia, nelle sale del Cen­tro pas­torale Pao­lo VI, saran­no pre­sen­ti il patron di di “Shosoloza” Sal­va­tore Sarno, gli skip­per Tom­ma­so Chi­ef­fi e Pao­lo Cian.Per “ + 39” inter­ver­rà Loren­zo Riz­zar­di, pres­i­dente di + 39 e del . Tut­ti gli appas­sion­ati sono invitati.“Durante la fase elim­i­na­to­ria del­la Cop­pa Amer­i­ca è sta­to pro­tag­o­nista di un bel gesto di sportiv­ità : “Il Team Shosholosa, pur essendo un diret­to con­cor­rente di + 39 — recita la moti­vazione uffi­ciale — mise a dis­po­sizione di +39 la pro­pria orga­niz­zazione, elim­i­nan­do fisi­ca­mente la recinzione tra le due basi che era­no adi­a­cen­ti, e con­sen­ten­do l’utilizzo del pro­prio forno auto­clave per effet­tuare la riparazione del bel­lis­si­mo nuo­vo albero rot­to durante una col­li­sione dai tedeschi di Unit­ed Internet”.Nella stes­sa cer­i­mo­nia il Cir­co­lo Vela Gargnano con­seg­n­erà il pre­mio Luciano Mainar­di, nel ricor­do del pub­blicista bres­ciano scom­par­so qualche anno fa.

Parole chiave: -