Ferrari, Riva e Tornado rossimamente, con "Symbol&Symbol", sul Lago di Garda

Sarà l’evento più importante dell’anno 2000

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Sarà sicu­ra­mente, per il , l’even­to più impor­tante del­l’an­no 2000 la man­i­fes­tazione, “Symbol&Symbol”, in cal­en­dario per le gior­nate del 21/22/23 luglio prossi­mo. Un appun­ta­men­to che rimar­rà fis­so negli annali del­la sto­ria del­l’au­to, del­la nau­ti­ca e del­l’avi­azione per­ché per la pri­ma vol­ta si potran­no ammi­rare con­tem­po­ranea­mente Fer­rari, Riva e Tor­na­do. Non si trat­terà di una mostra sta­t­i­ca real­iz­za­ta all’in­ter­no di spazi chiusi ma di una pre­sen­za fisi­ca e pal­pa­bile (non più di tan­to!) delle mitiche Rosse di Maranel­lo, oggi più che mai nel cuore di tut­ti gli ital­iani, e degli intra­montabili scafi sia quel­li di oggi che quel­li in leg­no real­iz­za­ti negli anni pas­sati dai maestri d’as­cia dei cantieri Riva di Sar­ni­co ed anco­ra oggi veri e pro­pri ogget­ti del deside­rio di moltissi­mi esti­ma­tori del­la fan­ta­sia dei gran­di Maestri del pas­sato. Il Cantiere Riva è sta­to recen­te­mente acquis­ta­to dal pres­ti­gioso cantiere Fer­ret­ti già pro­pri­etario del mar­chio Bertram.Per i Tor­na­do ovvi­a­mente non sarà pos­si­bile, per ovvi motivi tec­ni­ci, aver­li in passerel­la sulle rive del Gar­da. Vi saran­no però degli spazi, vici­ni al Palaz­zo del Tur­is­mo di Desen­zano in cui si potran­no vedere video e fil­mati uffi­ciali, su max­is­cher­mo, dei “Tor­na­do del 6° Stor­mo”. Nel cielo del lago di Gar­da sfrec­cer­an­no, effet­tuan­do spet­ta­co­lari evoluzioni, i “Lear­jet 35” del­la soci­età Aliv­en, In questi giorni gli orga­niz­za­tori del Riva club del Gar­da, gui­dati dal pres­i­dente Mario Gavan­na, e dal­l’in­fat­i­ca­bile Curzio Moret­ti, stan­no met­ten­do a pun­to gli ulti­mi det­tagli del den­sis­si­mo programma.Nel cor­so del­la man­i­fes­tazione vi saran­no espo­sizioni, in acqua ed a ter­ra, pres­so il Por­to Vec­chio di Desen­zano e piaz­za Malvezzi e a Sirmione, dove pres­so il por­to ed il piaz­za­le anti­s­tan­ti il maestoso castel­lo scaligero ver­ran­no esposti per alcune ore sia i Riva che le Fer­rari. Ser­a­ta di gala (saba­to 22) pres­so uno dei più gran­di e mer­av­igliosi parchi, pri­vati, d’I­talia e d’Eu­ropa: Il Gia­rdi­no Sig­urtà. Saran­no “quadri” e momen­ti irripetibili pro­posti in una scenografia “al nat­u­rale” che non mancherà di atti­rare l’at­ten­zione sia del pub­bli­co res­i­dente che, in par­ti­co­lare modo, del tur­ista. Brin­disi ed aper­i­tivi con il uno dei migliori vini bianchi d’I­talia apprez­za­to in tut­to il mon­do, in abbina­men­to con gus­tosi assag­gi di Grana Padano. E poi, non pote­va man­care, l’ap­pun­ta­men­to con la mon­dan­ità che si ter­rà nel tem­pio del diver­ti­men­to not­turno, il club di Desen­zano, locale al top del fir­ma­men­to not­turno ital­iano dove pre­sen­zier­an­no illus­tri ospiti.Insomma “Symbol&Symbol” sarà uno di quegli appun­ta­men­ti da non perdere e, soprat­tut­to, da non dimenticare!

Parole chiave: