Sceglilibro: 344 gli alunni arcensi nella mega-giuria

06/05/2015 in Cultura, Libri
Parole chiave:
Di Redazione

Con 344 alun­ni delle quinte clas­si del­la scuo­la pri­maria e delle prime clas­si del­la scuo­la sec­on­daria, quel­la di Arco è la pre­sen­za più numerosa, giovedì 7 e ven­erdì 8 mag­gio al Palaro­tari di Mez­zo­coro­na, alla pre­mi­azione del­la sec­on­da edi­zione del Pre­mio dei gio­vani let­tori «Sceglili­bro». Essendo ben 3.200 i parte­ci­pan­ti, com­po­nen­ti del­la giuria gio­vanile più grande al mon­do, la pre­mi­azione avviene per scaglioni ed è ripetu­ta più volte. Cinque i final­isti che si con­tendono il pre­mio. Durante le cer­i­monie saran­no pre­miati anche gli autori delle dieci migliori critiche sulle 3.200 per­venute, cinque pos­i­tive e cinque «stron­ca­ture», che ricev­er­an­no un ebook reader.

I cinque final­isti sono Alber­to Ara­to e Anna Paro­la con «Il mio nome è Stra­no» (ed. Lapis, 2013, 162 pp, illus­trazioni di Francesca D’Ot­tavi), Lui­gi Bal­leri­ni con «La sig­no­ri­na Eufo­ria» (ed. San Pao­lo, 2014, 126 pp, illus­trazioni di Sara Ben­ci­no), Chiara Carmi­nati con «L’es­tate dei seg­reti» (ed. Edi­tore, 2012, 203 pp, illus­trazioni di Alfio Buscaglia), Francesco D’Adamo con «Oh, free­dom!» (ed. Giun­ti, 2014, 153 pp) e Fab­rizio Silei con «Mio non­no è una bes­tia» (ed. Il cas­toro, 2013, 165 pp, illus­trazioni di Adri­ano Gon).

Avvi­a­to nell’ottobre del 2014, Sceglili­bro ha vis­to la parte­ci­pazione atti­va di ragazzi tren­ti­ni delle clas­si quinte ele­men­tari e delle prime clas­si medie, che si sono cimen­tati nel­la let­tura dei cinque lib­ri selezionati da esper­ti bib­liote­cari e che sono sta­ti sti­mo­lati a sco­prire e svilup­pare le loro doti di crit­i­ci e atten­ti let­tori. Qua­si 800 pagine “affrontate” con spir­i­to di sac­ri­fi­cio ma anche, come si evince dai numero­sis­si­mi com­men­ti posta­ti sul sito, con entu­si­as­mo e piacev­olez­za. Per ben sei mesi i ragazzi han­no potu­to las­cia­re com­men­ti entu­si­asti, lan­cia­re provo­cazioni, criti­care in lib­ertà di pen­siero e lin­guag­gio; han­no anche dialoga­to diret­ta­mente con i cinque scrit­tori via web: insom­ma han­no inter­ag­i­to con gli autori e alla fine han­no espres­so il pro­prio voto sul sito www.sceglilibro.it, dec­re­tan­do così il libro e l’autore vincitori.

Gra­zie agli stru­men­ti spe­ciali (la paro­la d’ordine è stata“nessuno esclu­so”) a dis­po­sizione – audio­book, testi in cor­po 16 o stam­pati con font appro­priati – han­no potu­to parte­ci­pare anche ragazzi con dis­abil­ità visi­va e dis­lessia. L’obiettivo dei bib­liote­cari tren­ti­ni di Sceglili­bro: dif­fondere l’amore per la let­tura e gener­are nei ragazzi l’abitudine alla pre­sen­za dei lib­ri per il “piacere”.

Pro­gram­ma

giovedì 7 maggio

pri­ma ses­sione dalle 10 alle 12

sec­on­da ses­sione dalle 14:30 alle 16:30

Ven­erdì 8 maggio

terza ses­sione dalle 10 alle 12

Con­duce Mirko Cor­ra­di­ni di Estroteatro

 

Parole chiave: