A Peschiera la quarta tappa del Festival del Garda, poi la lunga trasferta nel Bresciano. Tra balletti e cabaret la vincitrice dell’ultima edizione del concorso

Sei voci in gara sotto lo storico bastione

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
s.j.

La quar­ta tap­pa del , il popo­lare Can­ta­la­go, appro­da ques­ta sera alle 21.30 al Bas­tione Tognon del cen­tro aril­i­cense. Si trat­ta del sec­on­do appun­ta­men­to, dopo Bus­solen­go, in ter­ra veronese pri­ma del­la lun­ga trasfer­ta nel bres­ciano: domani a Desen­zano e poi Gargnano (mer­coledì 18 luglio), Bedi­z­zole (saba­to 21) e Mon­tichiari (mer­coledì 25). Il fes­ti­val tornerà sul­la riv­iera degli olivi il 27 luglio, a Tor­ri. A Peschiera decisa­mente nutri­to il cast di ospi­ti musi­cali, a par­tire dal­la vincitrice dell’ultima edi­zione del­la man­i­fes­tazione itin­er­ante Ele­na Tav­erni­ni. Ci sarà anche il ritorno di Nena, pro­duzione di Piero Cas­sano musicista dei Matia Bazar. Non mancherà ovvi­a­mente Elisa Antonel­li, la ragaz­za di Illasi con la sua Innamora­ta anco­ra pez­zo scrit­to da Andrea Van­ti­ni, diret­tore artis­ti­co del Can­ta­la­go. Cast com­ple­ta­to dal cor­po di bal­lo del Moulin Rouge e Gam­blers, dal vicenti­no Pao­lo Fin (Il gril­lo assas­si­no), e dal cabaret­tista Gior­gio Zanet­ti, già pro­tag­o­nista in spet­ta­coli tele­vi­sivi come «Beato fra le donne». A con­durre lo spet­ta­co­lo sarà l’ex miss Italia Susan­na Huck­step pronta anche a rin­cuo­rare i con­cor­ren­ti in gara. Per la sezione inter­preti si affron­ter­an­no Luisa Alle­gri­ni ( Briv­i­do cal­do — Matia Bazar), Mar­co Biaset­ti ( Des­per­a­do — Eagles), Simona Tedeschi ( The pow­er of love — Dion) e Mirko Zago ( Sono con­tento — Alex Brit­ti). Tra gli inedi­ti sfi­da come sem­pre a due tra Fran­co Buc­ci ( Viale del­la notte ) e Alessan­dro Moli­naro­lo ( L’om­bra del cilie­gio ). A tut­ti i con­cor­ren­ti ver­rà offer­to un bigli­et­to del­la lot­te­ria nazionale del Gar­da, pri­mo pre­mio due miliardi. )

Parole chiave: