Sette pianoforti nelle piazze di Sirmione: Suonami!

16/09/2016 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Una domeni­ca da vivere in musi­ca, a Sirmione, per musicisti, appas­sion­ati e curiosi di ogni età e nazion­al­ità.

L’iniziativa “Suon­a­mi!”, già sper­i­men­ta­ta in altre piazze, sbar­ca nel­la peniso­la cat­ul­liana domeni­ca 18 set­tem­bre: dalle 10 alle 19 sette pianofor­ti saran­no a dis­po­sizione di chi­unque li vor­rà suonare, anche solo per un min­u­to, in piena lib­ertà.

In cias­cu­na di queste piazze cit­ta­di­ni e ospi­ti potran­no trovare un pianoforte con il quale esi­bir­si o da ascoltare in seren­ità:  largo Goethe, piaz­za Car­duc­ci, il sagra­to del­la Chiesa di San­ta Maria del­la Neve, piaz­za Por­to Valenti­no, par­co Maria Callas, piaz­za­le Orti Man­ara e davan­ti alle .

La musi­ca è ener­gia, cre­ativ­ità, pas­sione, lib­ertà. In piena ‘democrazia musi­cale’ tut­ti potran­no seder­si al pianoforte, provarne uno o tut­ti e sette, ed eseguire il pro­prio pez­zo prefer­i­to o improvvis­are un pic­co­lo con­cer­to. La musi­ca, del resto, è di casa nel­la cit­tad­i­na penin­su­lare tan­to cara dal­la Div­ina Callas. E in ques­ta domeni­ca di set­tem­bre la musi­ca sarà anco­ra una vol­ta pro­tag­o­nista: si dif­fonderà nelle piazze, per­cor­rerà le strade, intrat­ter­rò la gente gra­zie ai sette pianofor­ti posizionati negli angoli più bel­li del cen­tro stori­co di Sirmione.

Parole chiave: