Una stagione di successi

Settembre da Festival con feste, sport e moda

05/09/2002 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Lonato

E’ Tem­po di bilan­ci per l’estate «Lona­to fes­ti­val». Numerosi gli appun­ta­men­ti che da mag­gio ad oggi, han­no potu­to con­cretiz­zarsi sulle piazze, davan­ti alla gente. «Il gradi­men­to è sta­to otti­mo, forse il migliore degli ulti­mi anni — spie­ga l’assessore al com­mer­cio, alle attiv­ità pro­dut­tive e al tur­is­mo, Pao­lo Mar­coli — sia per la qual­ità dell’offerta che per la pre­sen­za degli spet­ta­tori. Nes­suna ser­a­ta è anda­ta buca. Solo il cin­e­ma in Roc­ca è sta­to penal­iz­za­to in alcune proiezioni per i tem­po­rali che han­no allon­tana­to i tur­isti». Lo spet­ta­co­lo più rius­ci­to è sta­to sen­za dub­bio il con­cer­to dei Noma­di che ha por­ta­to nel­la piaz­za del munici­pio oltre duemi­la per­sone, piene di entu­si­as­mo e di calore umano. «E’ sta­ta la pri­ma vol­ta che il grup­po di Beppe Car­let­ti era ospite del­la nos­tra cit­tad­i­na dove esiste un grande numero di appas­sion­ati. Sono con­tento di essere rius­ci­to a pro­por­li dal vivo anche a Lona­to». Insom­ma per il gio­vane asses­sore Pao­lo Mar­coli non ci sono state note sto­nate. Tut­to è anda­to sec­on­do copi­one por­tan­do centi­na­ia di tur­isti a sco­prire la roc­ca Vis­con­tea, il cen­tro stori­co, la basil­i­ca e i tan­ti altri mon­u­men­ti di cui è ric­co il paese. All’operazione ha con­tribuito sicu­ra­mente anche il pull­man pro­mosso dal­la Pro loco che rac­coglie­va i forestieri nei campeg­gi, negli alberghi di Desen­zano, Sirmione, Moni­ga e Maner­ba. Le inizia­tive pros­eguono nel mese di set­tem­bre. Domeni­ca 8 è in pro­gram­ma la fes­ta delle asso­ci­azioni garde­sane: cor­so Garibal­di sarà chiu­so al traf­fi­co e in ser­a­ta saran­no col­lo­cati dei tavoli e pro­pos­ta una cena rus­ti­ca alla popo­lazione. Il 14–15 set­tem­bre si svol­gerà il ter­zo tor­neo nazionale di bas­ket. Un quad­ran­go­lare con soci­età di pri­mo piano, come la Snaidero Udine, la Olimpia , il Metis Varese e il Livorno. Sem­pre il 15 appun­ta­men­to con il che tornerà a svol­ger­si per l’intera domeni­ca. Il 22 set­tem­bre sarà poi recu­per­a­ta la sfi­la­ta di moda riman­da­ta, già un paio di volte, causa il mal­tem­po, nel­la piaz­za del munici­pio e che andrà a chi­ud­ere il cer­chio il cer­chio degli spet­ta­coli estivi.

Parole chiave: -