A Cecina, frazione collinare di Toscolano Maderno, questa sera alle ore 21, verrà inaugurata la «Settimana d'arte», giunta alla 13^ edizione.

«Settimana d’arte» Cecina apre la festa

04/08/2002 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Toscolano Maderno

A Ceci­na, frazione col­linare di Toscolano Mader­no, ques­ta sera alle ore 21, ver­rà inau­gu­ra­ta la «Set­ti­mana d’arte», giun­ta alla 13^ edi­zione. Orga­niz­za la Asso­ci­azione che fa capo a Char­lotte Heiss, col patrocinio di numerosi enti. Taglier­an­no il nas­tro il con­sole gen­erale d’Unghe­ria, Geza Raf­fay, il sin­da­co Pao­lo Ele­na e l’asses­sore provin­ciale al tur­is­mo . Ci sarà una per­for­mance di musi­ca zigana. Jut­ka Csakanyi Ban reciterà poi «i ver­si per la vita». Lunedì è in pro­gram­ma la ser­a­ta in onore del­la Repub­bli­ca Ceca, pre­sente il con­sole Josef Mola­ta. Un arti­giano effettuerà un’in­ci­sione su vetro, tradizione del­la Boemia. Mart­edì 6 toc­cherà all’Aus­tria. Maria Tere­sa Zanola, docente uni­ver­si­taria alla Cat­toli­ca, pre­sen­terà il libro «Dieci anni in Europa». Gli attori Car­lo Par­di e Luca Rubagot­ti pro­por­ran­no «La visi­ta», un micro­dram­ma di George Taboni; regia di Sara Poli. Mer­coledì 7 entr­erà in sce­na la Repub­bli­ca fed­erale di Ger­ma­nia. Clau­dio Calafiore, 25 anni di pal­cosceni­co, inseg­nante di recitazione, pro­por­rà brani di Her­mann Hesse.

Parole chiave: