Ritornano sul lungolago i «bolidi» con le ruote di grana padano al posto dei pneumatici.

Sfida con le ruote di “Padano”

10/06/2000 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
s.ft.

Ritor­nano sul lun­go­la­go i «boli­di» con le ruote di grana padano al pos­to dei pneu­mati­ci. Qua­si un para­dos­so, una vera e pro­pria impos­si­bil­ità di movi­men­to per delle autovet­ture, abit­u­ate a cor­rere sul nas­tro d’as­fal­to con delle cop­er­ture sem­pre più sofisti­cate e più attente all’aderen­za al suo­lo ed alla sicurez­za dei trasportati.Ma gli abili piloti del­la «for­mu­la for­ma­lo» sono ormai dei veri e pro­pri cam­pi­oni; tan­t’è che oggi si svol­gerà il quin­to cam­pi­ona­to del­la for­mu­la for­ma­lo con in palio il gran pre­mio «Cit­tà di Lazise».La pista improvvisa­ta per la gara con il grana padano sarà il lun­go­la­go Mar­coni, appe­na rin­fres­ca­to da un nuo­vo man­to d’asfalto.La parten­za avver­rà dal por­to, vici­no al campeg­gio comu­nale, con il «giro di boa» di fronte all’ho­tel Mirala­go, all’in­cro­cio con cor­so Can­grande. Un per­cor­so spet­ta­co­lare in quan­to è col­lo­ca­to pro­prio a ridos­so del­l’ac­qua del lago.Serve quin­di una mag­giore atten­zione da parte dei piloti e per il pub­bli­co ci sarà una mag­giore «sus­pence» quan­do le vet­ture affron­ter­an­no le chi­cane col­lo­cate vicinis­sime alla rive del Garda.Romeo Oliosi, il cam­pi­one uscente del­la for­mu­la for­ma­lo, il «Lino Ban­fi» veronese, sarà il caposquadra degli intre­pi­di piloti con le ruote di grana.La sua abil­ità e la sua maes­tria han­no var­ca­to i con­fi­ni nazion­ali e tra breve porterà il pro­prio team all’es­tero per alcune ma nifes­tazioni sportive in com­pag­nia del grana padano.La man­i­fes­tazione ha anche un ris­volto benefi­co ed uman­i­tario. Il rica­va­to del­la ser­a­ta sarà devo­lu­to in benef­i­cen­za alla asso­ci­azione ital­iana tha­lassemi­ci e drepanociti­ci, sogget­ti meno for­tu­nati che han­no bisog­no di con­tin­ue cure per una vita dig­ni­tosa e qual­i­ta­ti­va­mente più vic­i­na alla normalità.Uno spe­ciale gaze­bo sarà allesti­to nel­la zona del por­tic­ci­o­lo per dare modo al pub­bli­co di assag­gia­re le «ruote» di grana padano e pot­er quin­di con­tribuire all’of­fer­ta benefica.L’intera man­i­fes­tazione sarà ripresa dal­la troupe di Telearena.Appuntamento, dunque, per oggi con i «guer­ri­eri del­la for­mu­la «for­ma­to» . Per il pub­bli­co lo spet­ta­co­lo è assi­cu­ra­to,