Sfida a due per il Re del Goto

02/02/2015 in Attualità
Parole chiave: - -
Di Luigi Del Pozzo

Sono due i can­di­dati in cor­sa per lo scettro di Re del Goto, la maschera del di Colà: Gui­do Bozzi­ni, nipote del pri­mo Re del Goto che Colà ha incoro­na­to, Adol­fo Vedova­to det­to Nino.

Saran­no le urne a dec­re­tarne l’elezione, domeni­ca 8 feb­braio, in piaz­za Don Van­ti­ni a Colà. L’aper­tu­ra uffi­ciale delle urne elet­torali è pre­vista per le 9 e le oper­azioni di voto andran­no avan­ti fino alle 12. L’or­ga­niz­zazione del­l’even­to carnevale­sco colati­no è coor­di­na­to dagli Ami­ci del Carnevale di Colà, un grup­po di volon­tari che da molti anni prepara, allestisce, coor­di­na il carnevale del­la frazione lacisiense. Imme­di­ata­mente dopo, com’è tradizione, si riu­nisce la com­mis­sione elet­torale  per effet­tuare lo spoglio e procla­mare elet­to il nuo­vo Re del Goto 2015.

Lo scam­bio di con­seg­ne del­lo “scettro ” carnevale­sco avver­rà però domeni­ca 15 feb­braio, sem­pre in piaz­za Don Van­ti­ni, pri­ma del­l’avvio del­la sfi­la­ta dei car­ri alle­gori­ci, pre­vista nel pri­mo pomerig­gio.

In piaz­za Don Van­ti­ni, per le votazioni, saran­no aper­ti i chioschi gas­tro­nomi­ci con la tradizionale polen­ta e lar­do, polen­ta e codegh­in, fogassin e ovvi­a­mente tan­to . Dal Bar­dolino clas­si­co al , al Cus­toza.

Oltre alla elezione del Re del Goto — spie­ga Diego Zanet­ti — la gior­na­ta è un momen­to di incon­tro fra ami­ci e conoscen­ti, alcu­ni dei quali sono nati a Colà e poi si sono trasfer­i­ti altrove. Il Re del Goto li ripor­ta sul luo­go di nasci­ta o di orig­ine per una bel­la rim­pa­tri­a­ta. Si risco­prono le radi­ci e le tradizioni del paese.”

Ser­gio Baz­er­la

Parole chiave: - -