Si allarga la casa di riposo

Di Luca Delpozzo
e.b.

È ormai alle ultime fasi l’iter per l’am­pli­a­men­to del­la casa di riposo Zanet­ti-Cominel­li. La strut­tura geri­atri­ca, infat­ti, alcu­ni mesi fa ave­va deciso di costru­ire una parte nuo­va, a fian­co del­l’at­tuale plesso, per avere mag­giori spazi. L’ap­pal­to da qua­si 700 mil­ioni ha vis­to la parte­ci­pazione alla gara di sei ditte, e l’ag­giu­di­cazione ad un’im­pre­sa di San Gior­gio. Dal­la con­seg­na dei lavori, che dovrebbe essere immi­nente, la soci­età costrut­trice avrà sei mesi di tem­po per con­clud­ere l’intervento.Altra novità è l’in­te­grazione del­la pianta organ­i­ca con una nuo­va capos­ala e un fisioter­apista. «Si è let­to negli scor­si giorni del­la dif­fi­coltà di reperire fig­ure pro­fes­sion­ali nel set­tore san­i­tario — spie­ga il pres­i­dente Lui­gi Bianchi -. E soprat­tut­to si sta ver­i­f­i­can­do una fuga dalle strut­ture per anziani ver­so gli ospedali. Nel­la nos­tra Rsa, invece, la situ­azione è migliore». Anzi, si potrebbe dire che è accadu­to il con­trario: la nuo­va capos­ala, infat­ti, arri­va dal pron­to soc­cor­so del San Pel­le­gri­no. Una figu­ra di respon­s­abil­ità che per parec­chio tem­po è rimas­ta vacante dopo le dimis­sioni del­la reli­giosa che orga­niz­za­va il per­son­ale infer­mieris­ti­co e ausil­iario. Per quan­to riguar­da il servizio di fisioter­apia, è sta­to esple­ta­to un con­cor­so e quin­di presto entr­erà nel­lo staff del­la Zanet­ti-Cominel­li un sec­on­do oper­a­tore per la riabil­i­tazione fisi­ca. «Una man­sione quan­to mai indis­pens­abile in una casa di riposo — com­men­ta Bianchi -. E fra l’al­tro dif­fi­cile da reperire sul mer­ca­to, alla stregua degli infer­mieri pro­fes­sion­ali. L’ar­ri­vo del­la capos­ala, poi, con­tribuirà a miglio­rare ulte­ri­or­mente l’or­ga­niz­zazione inter­na del­la strut­tura, a ben­efi­cio soprat­tut­to degli ospi­ti». L’ente geri­atri­co di via Garibal­di si è recen­te­mente dota­to di un sito inter­net con infor­mazioni, fotografie e doc­u­men­ti riguardan­ti la sto­ria, la vita, i servizi e il fun­zion­a­men­to del­la fon­dazione. L’ind­i­riz­zo è: www.socialinfo.it/cdr/castiglione/rsazanetti.