200 mila metri quadrati per il campo più grande mai visto in Italia; 121 gruppi di avoro, un'area di simulazione per le emergenze.

Si apre Solferino 2009: attesi 10 mila volontari per commemorare i 140 anni dell’idea di Croce Rossa

Di Luca Delpozzo

Si apre oggi, mart­edì 23 giug­no, “Solferi­no 2009”, even­to mon­di­ale per com­mem­o­rare i 150 anni dal­l’idea del movi­men­to mon­di­ale di Croce Rossa e Mez­za­lu­na Rossa. Il più grande cam­po attenda­to del­la sto­ria d’I­talia (non in emer­gen­za), si esten­derà per 200 mila metri quadri ed ospiterà oltre 5000 volon­tari. L’even­to, al ter­mine dei sei giorni, avrà ospi­ta­to più di 10 mila per­sone dalle 186 soci­età nazion­ali di tut­to il mon­do. Il cam­po è divi­so in Youth On The Move (incon­tro dei gio­vani di Croce Rossa e Mez­za­lu­na Rossa), Vil­lag­gio Uman­i­tario e Human­i­tar­i­an Boule­vard dove si svol­ger­an­no le attiv­ità di for­mazione e ser­ate inter­cul­tur­ali (Youth Bazar). Qui le ERU (Emer­gency Response Unit), sim­u­lazioni di emer­gen­ze in casi di cat­a­strofi nat­u­rali, ter­re­moti, allu­vioni. La men­sa pre­par­erà oltre 15 mila pasti al giorno divisi in 5 diete diverse: kosher (ebraica), veg­e­tar­i­ana, musul­mana, per celiaci, mediter­ranea. Si svol­ger­an­no ses­sioni di Raid Cross: gio­co di ruo­lo che uti­liz­za il Dirit­to Inter­nazionale Uman­i­tario per inseg­nare ai ragazzi a pro­teggere la dig­nità umana nei con­flit­ti armati.La del­egazione che ha viag­gia­to di più è quel­la delle Isole Cook (Ocea­nia), quelle più numerose (oltre l’I­talia) le france­si (310) e le spag­nole (262). Saran­no 3 i gio­vani volon­tari in arri­vo dal­l’Afghanistan, così come quel­li del­la del­egazione del­l’I­ran che han­no con­fer­ma­to la loro pre­sen­za. Due i gio­vani rap­p­re­sen­tan­ti dal Myan­mar (Birmania).Il più gio­vane parte­ci­pante a Solferi­no 09 nel giorno del­l’aper­tu­ra, pren­den­do in con­sid­er­azione sia lo Youth On The Move (raduno mon­di­ale dei gio­vani) e l’Hu­man­i­tar­i­an Vil­lage, sarà Arif P rasetya , nato il 3 mag­gio del 1992 (18 anni), indone­siano, di reli­gione musul­mana. Il più anziano Ah-Lan Lam Yan Fon, pres­i­dente del­la Croce Rossa delle Mau­ri­tius, classe ’39 (70 anni).Oggi, mart­edì 23, cer­i­mo­nia di aper­tu­ra alle 18. Fra gli appun­ta­men­ti, il con­cer­tone Pro Abruz­zo di ven­erdì 26 a Cas­tiglione delle Stiviere con Daniele Sil­vestri, Mari­na Rei e Francesco Tri­cari­co, Tim­ba Latin Jazz Quin­tet e la stor­i­ca fiac­co­la­ta del 27 giugno. 

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti