Domenica la gara di Villa Al traguardo in premio torte e altre ghiottonerie

Si corre la «Scurtarola»

27/04/2007 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
se.za.

Domeni­ca a Vil­la di Salò si dis­put­erà la Scur­taro­la, giun­ta alla 34ª edi­zione, orga­niz­za­ta dal Grup­po sporti­vo ora­to­rio e dal­la sezione degli . La cam­mi­na­ta inizierà alle ore 9. I con­cor­ren­ti potran­no scegliere il per­cor­so da otto chilometri oppure quel­lo ridot­to, di quattro.Si per­cor­rerà il viale dei cipres­si, pun­tan­do su Riot­to, Navel­li, Boc­ca di Croce, poi la disce­sa ver­so la chieset­ta degli alpi­ni, dove è pre­vis­to il ris­toro, con pane e salame, uova sode, , quin­di il monte Colombe, il Pradafrì e l’ar­ri­vo. Chi invece avrà poche energie, giun­to al Riot­to, pros­eguirà nel­la parte bas­sa, fino alla chieset­ta degli alpi­ni. Al tra­guar­do non mancher­an­no le torte e i dol­ci con­fezionati dalle donne del paese.Le ade­sioni si ricevono all’oratorio di Vil­la, da Agos­ti­ni-ali­men­ta­ri, al bar «Dolce risveg­lio» e al pan­i­fi­cio Mez­zana di Cunet­tone, o nel negozio di calza­ture di Dino Comi­ni, in via S. Car­lo, cen­tro stori­co di Salò. C’è comunque la pos­si­bil­ità di iscriver­si all’ul­ti­mo istante, sino a pochi minu­ti pri­ma del­la parten­za. Quo­ta: un euro oppure due (in tal caso si riti­ra anche l’omaggio di due sac­chet­ti di pas­ta all’uovo). Numerosi i riconosci­men­ti e i tro­fei: per i grup­pi più numerosi, le famiglie, gli anziani, le sco­laresche, ecc. Ver­ran­no dis­tribuiti anche 500–600 pre­mi a sorteggio.L’anno scor­so i parte­ci­pan­ti furono qua­si duemi­la. Di loro, a tagliare il tra­guar­do furono 1.476. Molti arrivano da altre province. Gli orga­niz­za­tori, gui­dati da Pao­lo Mus­es­ti, han­no pre­dis­pos­to un per­cor­so di stra­or­di­nar­ia bellez­za, che con­sente di ammi­rare il gol­fo e di res­pi­rare l’aria friz­zante del­la primavera.

Parole chiave: -