Da stasera 4 incontri alle elementari di Manerba

Si parla di giovani e comunicazione

31/01/2006 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

L’assessorato alla pub­bli­ca istruzione del Comune di Maner­ba, dopo il suc­ces­so degli incon­tri per gen­i­tori di bam­bi­ni in età presco­lare tenutisi nei mesi scor­si, orga­niz­za cinque incon­tri ded­i­cati a gen­i­tori ed edu­ca­tori di pread­o­les­cen­ti e ado­les­cen­ti. La serie di incon­tri è inti­to­la­ta «Lui vi scap­pa…», e viene orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con la par­roc­chia di e l’associazione di gen­i­tori «Ami­ci di scuo­la». Gli incon­tri sono aper­ti a tut­ti e si svol­ger­an­no nel­la scuo­la ele­mentare di Maner­ba da ques­ta sera alle 20.45, e tut­ti i mart­edì di feb­braio fino al 28. Ques­ta sera si com­in­cerà con il tema «Il mon­do dell’adolescente: den­tro e fuori di sé», sul con­trasto tra i pen­sieri dei gen­i­tori e la realtà dei ragazzi. Rela­trice sarà la dot­tores­sa Mariel­la Bom­bardieri, psi­cope­d­a­gogista alle scuole medie del­la Valte­n­e­si e docente dell’ Cat­toli­ca di Bres­cia. Il 7 feb­braio sarà invece la vol­ta di «Con­flit­to adul­ti-ado­les­cen­ti: modal­ità di comu­ni­cazione», con rela­tore Gio­van­ni Bric­chet­ti, edu­ca­tore nelle scuole medie del­la Valte­n­e­si. Mart­edì 14 feb­braio il tema sarà «Tele­vi­sione è…», let­tura crit­i­ca del ruo­lo del­la tele­vi­sione e dell’influenza che eserci­ta sug­li ado­les­cen­ti, tenu­ta da don Ita­lo Uber­ti, docente dell’università Cat­toli­ca di Bres­cia, nonché esper­to in comu­ni­cazione e reg­ista. Il 21 feb­braio toc­cherà a «Mi stai stretta!…Anche nel­la sta­gione dell’ombelico fuori», un con­fron­to sul tema del rap­por­to tra fede e ado­les­cen­ti, con rela­tore don Raf­faele Riz­za, par­ro­co di Maner­ba. L’incontro con­clu­si­vo del 28 feb­braio avrà per tema «I mes­sag­gi nascosti: visione e com­men­to di fram­men­ti di video clip e trasmis­sioni tele­vi­sive popo­lari tra i ragazzi» con rela­tore nuo­va­mente don Ita­lo Uber­ti.