Intdepcast gestirà le bollette dei rifiuti

Siglata la convenzione con il Comune

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

E’ sta­to approva­to lo schema di con­ven­zione tra Comune e Int­de­p­cast che rego­la l’ap­pli­cazione delle tar­iffe per i servizi di ges­tione dei rifiu­ti urbani. Col Decre­to Ronchi era sta­ta pre­vista l’is­ti­tuzione del­la tar­if­fa in sos­ti­tuzione del­l’at­tuale tas­sa smal­ti­men­to rifiu­ti, per cui i Comu­ni devono provvedere all’in­te­grale cop­er­tu­ra dei costi del servizio. Il Piano finanziario rel­a­ti­vo a Cas­tiglione era già sta­to approva­to dal con­siglio comu­nale il 19 dicembre.Entro mag­gio, Int­de­p­cast dovrà trasmet­tere copia del piano finanziario e la relazione alle­ga­ta al Comune affinchè lo stes­so, una vol­ta approva­to, lo invii all’Osser­va­to­rio nazionale rifiu­ti. Il Comune di Cas­tiglione affi­da per­tan­to all’azien­da servizi l’in­tero ciclo del­la ges­tione del sis­tema di bol­let­tazione, in sos­ti­tuzione del­la vec­chia . L’azien­da, per inter­ven­ti che il Comune soster­rà nel­l’am­bito del servizio igiene urbana e pre­vio inser­i­men­to nel piano finanziario, rim­borserà al Comune le spese sostenute. Int­de­p­cast si è impeg­na­ta al con­tin­uo miglio­ra­men­to del­la pro­dut­tiv­ità e qual­ità del servizio con ricadute pos­i­tive sul­l’uten­za, sec­on­do i cri­teri det­tati dal vigente rego­la­men­to e si impeg­na ad assi­cu­rare agevolazioni per la deter­mi­nate sul­la base del­la coeren­za del­l’uten­za ver­so i prin­cipi basi­lari del­la nuo­va nor­ma­ti­va sui rifiu­ti. Int­de­p­cast si impeg­na a fornire entro il 31 luglio di ogni anno le infor­mazioni sul servizio esple­ta­to ed aprirà in munici­pio uno sportel­lo per gli uten­ti.

Parole chiave: -