15 realtà turistiche pubbliche e private per la promozione integrata nelle Fiere internazionali. Individuate 5 Fiere in Germania, Olanda, Repubblica Ceca e Ungheria

SIGLATA LA CONVENZIONE PER IL 2004 TRA PROVINCIA E OPERATORI TURISTICI

20/11/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Dall’8 gen­naio al 31 mar­zo 2004, saran­no cinque le Fiere europee che vedran­no pre­sente, in pri­mo piano e ben rap­p­re­sen­ta­ta, l’offerta tur­is­ti­ca bres­ciana. L’Assessorato al Tur­is­mo del­la Provin­cia di Bres­cia ha così volu­to ten­er fede a un impeg­no che da tre anni si rin­no­va, siglan­do una par­ti­co­lare con­ven­zione con gli oper­a­tori tur­is­ti­ci del­la provin­cia bres­ciana. Lo scopo di tale inte­sa è di pro­muove nell’anno 2004, in modo inte­grale e uni­tario, tut­to il ter­ri­to­rio bres­ciano nell’ambito fieris­ti­co inter­nazionale. “L’Assessorato al Tur­is­mo – spie­ga , asses­sore al Tur­is­mo del­la Provin­cia di Bres­cia – vuole far­si inter­prete delle esi­gen­ze degli oper­a­tori del nos­tro ter­ri­to­rio. Due le modal­ità: sup­por­t­an­do la loro attiv­ità di pro­mozione e garan­ten­do la rap­p­re­sen­ta­tiv­ità dei prodot­ti del­la nos­tra provin­cia nelle mag­giori Fiere inter­nazion­ali. La final­ità è di risol­vere e rilan­cia­re il tur­is­mo bres­ciano che, purtrop­po, in alcu­ni peri­o­di del­lo scor­so anno ha sof­fer­to a causa del­la con­giun­tu­ra eco­nom­i­ca”. Dal­lo scor­so giug­no in Provin­cia si lavo­ra all’attuazione di questo accor­do che, per l’alto val­ore che por­ta con sé, ha ottenu­to il con­sen­so di quindi­ci realtà tur­is­tiche bres­ciane, sia pub­bliche che pri­vate, attive sia in ambito pro­mozionale del ter­ri­to­rio e dei suoi prodot­ti sia nel set­tore dei servizi. Attra­ver­so la con­ven­zione viene favorita la parte­ci­pazione con­giun­ta degli impren­di­tori tur­is­ti­ci bres­ciani che in tal modo potran­no essere pre­sen­ti insieme alla Provin­cia di Bres­cia alle più impor­tan­ti Fiere inter­nazion­ali di set­tore. Quest’anno il ruo­lo di coor­di­na­men­to delle realtà coin­volte e di orga­niz­zazione degli stand e del per­son­ale spe­cial­iz­za­to è affida­to all’Agenzia Ter­ri­to­ri­ale per il Tur­is­mo “Riv­iera dei Limoni”, pre­siedu­ta da Chic­co Risat­ti, la pri­ma realtà pub­bli­co-pri­va­ta cos­ti­tu­itasi in Provin­cia di Bres­cia dopo l’approvazione delle linee gui­da del tur­is­mo bres­ciano volute dall’Amministrazione Provin­ciale. Sono state indi­vid­u­ate cinque Fiere, quali momen­to di pro­mozione tur­is­ti­ca del­la provin­cia di Bres­cia, tra le più rag­guarde­voli a liv­el­lo inter­nazionale. La scelta si è basa­ta su due cri­teri: da un lato rin­no­vare e sostenere l’offerta tur­is­ti­ca bres­ciana all’interno di mer­cati già maturi, ad esem­pio quel­lo tedesco e quel­lo olan­dese; dall’altro muo­vere i pri­mi pas­si ver­so i mer­cati tur­is­ti­ci emer­gen­ti del­la Repub­bli­ca Ceca e dell’Ungheria, il tut­to in lin­ea con la pro­gram­mazione regionale per l’anno 2004.

Parole chiave: