Potenziati i mezzi di soccorso: Festa del Lago in « sicurezza»

Siglato l’accordo tra vigili, Protezione civile e 118

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Maurizio Toscano

La Fes­ta del Lago di Desen­zano quest’anno sarà a pro­va di inci­den­ti. Per inizia­ti­va del­la Polizia Urbana e dell’Ufficio di di Desen­zano, in stret­ta col­lab­o­razione con il 118, è sta­to mes­so a pun­to un piano oper­a­ti­vo di emer­gen­za e soc­cor­so per qual­si­asi tipo di inci­dente che dovesse ver­i­fi­car­si nel cor­so delle due ser­ate più a ris­chio dell’intero cal­en­dario di man­i­fes­tazioni di Desen­zano. La ser­a­ta con­clu­si­va del­la Fes­ta del Lago a Riv­oltel­la, in pro­gram­ma domani sera, vedrà la pre­sen­za di almeno 6 mila per­sone, che accor­reran­no per ammi­rare il «finale pirotec­ni­co». Uno spet­ta­co­lo che si ripeterà saba­to prossi­mo a Desen­zano, per la «Notte d’incanto»: anche in questo caso il grandioso lan­cio di fuochi arti­fi­ciali sul lago attir­erà — sec­on­do gli orga­niz­za­tori — almeno 10 mila per­sone. Va ricorda­to che lo scor­so anno la fes­ta degli «Ami­ci del Por­to Vec­chio» venne funes­ta­ta da un inci­dente in acqua. Un potente moto­scafo sper­onò un natante prove­niente da Sirmione con a bor­do due uomi­ni ed una don­na. La peg­gio toc­cò ad uno degli uomi­ni res­i­dente nel Milanese che morì sul colpo. Quest’anno mezzi, uomi­ni e servizi sono sono rac­chiusi in uni­co pro­to­col­lo che scat­terà nelle ser­ate del 6, 7 e 13 agos­to. Orga­niz­zazione san­i­taria, per­cor­si e seg­nalet­i­ca, impiego di uomi­ni e mezzi, perfi­no un even­tuale ren­dez vous di mezzi nau­ti­ci ed ambu­lanze saran­no coor­di­nati dal­la cen­trale oper­a­ti­va del 118; deci­sione sca­tu­ri­ta dopo una serie di incon­tri e ric­og­nizioni effet­tuati nei giorni scor­si dal dot­tor Pao­lo Mar­zol­lo, dal coman­dante del­la Car­la Pres­ic­ci, dal respon­s­abile del Servizio di Pro­tezione Civile di Desen­zano Ser­gio Mura e da altri fun­zionari. Oggi e domani a Riv­oltel­la saran­no in servizio dalle 17 fino a notte fon­da un’ambulanza, 2 moto­soc­cor­so, 1 gom­mone e 2 squadre appiedate. La sera del 13 agos­to, a Desen­zano, saran­no pre­visti invece 3 ambu­lanze, 4 squadre appiedate, 1 idroam­bu­lan­za e ben 4 moto­soc­cor­so. Il servizio coprirà uno spazio di tem­po vas­to: dalle 18 all’una di notte del lunedì suc­ces­si­vo. In caso di inci­dente in acqua l’idroambulanza avrà la pos­si­bil­ità di attrac­care al molo del­la sul lun­go­la­go Bat­tisti. Intan­to, il Comune sta dotan­dosi di un pro­prio piano di pro­tezione civile e, dunque, quel­lo del fine set­ti­mana sarà un aut­en­ti­co ban­co di prova.

Parole chiave: -