Singolare mostra artistica a Roma

14/03/2013 in Mostre, Senza categoria
Di Luigi Del Pozzo

Fra gli artisti un opera del bres­ciano Vale­rio Bet­ta, apprez­za­to artista di Noz­za di Vestone, 

La Chiesa Cat­toli­ca Romana, con le inaspet­tate quan­to clam­orose dimis­sioni del Pon­tefice Benedet­to XVI, vive uno dei capi­toli più travagliati e impreved­i­bili del­la sua sto­ria.

La cadu­ta del­l’anel­lo pis­ca­to­rio nel gen­naio 2…008 , la visi­ta alla Basil­i­ca di Collemag­gio a L’Aquila con l’o­mag­gio alla teca di Celesti­no V (“Pos­cia ch’io v’eb­bi alcun riconosci­u­to, vidi e conob­bi l’om­bra di colui che fece per vil­tade il gran rifi­u­to”, Dante Alighieri, III can­to del­l’In­fer­no) e il volo inter­rot­to del­la colom­ba durante l’ul­ti­mo Angelus, oggi appaiono come curiose pre­mo­nizioni del­la sof­fer­ta deci­sione del Papa.

Gli Artisti si sono espres­si sul tema, ognuno con il pro­prio stile artis­ti­co e con la pro­pria sen­si­bil­ità.

Per la del­i­catez­za del tema trat­ta­to e con­sideran­do che la mostra si ter­rà a Roma pro­prio men­tre riu­ni­ti in Con­clave i Car­di­nali saran­no impeg­nati nel­l’elezione di un nuo­vo Pon­tefice, gli artisti in totale lib­ertà di espres­sione sono sta­ti pungenti,critici, ma mai blas­fe­mi nel fer­mare con le loro opere il momen­to stori­co.

Il cat­a­l­o­go con l’in­tro­duzione di Luciana Vasile sarà disponi­bile in gal­le­ria.

In foto il quadro di Vale­rio Bet­ta “Aspet­tan­do il nuo­vo papa”, olio e oro su
tela sab­bi­a­ta 40x30