Sirmione e Desenzano: nuove forme di bigliettazione per i siti gardesani

14/05/2019 in Attualità
Di Redazione

Dal 18 mag­gio 2019 sarà disponi­bile il nuo­vo bigli­et­to con­giun­to che con­sen­tirà ai vis­i­ta­tori l’accesso ai tre siti muse­ali garde­sani gesti­ti dal Polo Muse­ale del­la Lom­bar­dia ad un prez­zo estrema­mente van­tag­gioso. Il nuo­vo bigli­et­to con­giun­to (intero € 14.00 e ridot­to € 6,00) che com­prende sia le e il Castel­lo Scaligero a Sirmione che la a Desen­zano, va a sos­ti­tuire la for­mu­la prece­dente, che include­va solo i due siti sirmione­si.

Sarà acquista­bile pres­so cias­cu­na delle bigli­et­terie dei tre musei e darà dirit­to a saltare la fila all’ingresso del sec­on­do e del ter­zo sito vis­i­ta­to. Ma non è l’unica novità. Per incen­ti­vare un rap­por­to costante con i musei soprat­tut­to da parte dei res­i­den­ti, sem­pre a par­tire dal 18 mag­gio 2019 sarà disponi­bile anche l’Abbonamento 3 Musei del Gar­da – Polo muse­ale regionale del­la Lom­bar­dia, di dura­ta annuale.

Al cos­to di € 21,00 per l’intero e di € 13,00 per il ridot­to, con­sen­tirà l’accesso illim­i­ta­to ai tre siti muse­ali per un anno a par­tire dal­la data di acquis­to e darà dirit­to ad avere in omag­gio una bot­tiglia da 0,25 L di olio prodot­to dall’oliveto stori­co delle Grotte di Cat­ul­lo. Ques­ta tipolo­gia di bigli­et­to, ad oggi non pre­vista, è pen­sa­ta in par­ti­co­lare per il pub­bli­co che risiede nel ter­ri­to­rio del Gar­da, che sarà in questo modo incen­ti­va­to a parte­ci­pare ad even­ti, man­i­fes­tazioni e attiv­ità orga­niz­zate dal e potrà svilup­pare con esso un rap­por­to di fre­quen­tazione con­tin­u­a­ti­va.