Nuovo spazio internet sulla penisola Bacheca virtuale al servizio dei cittadini

Sirmione on line con un nuovo sito

17/04/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Nicola Alberti

E’ nato un nuo­vo sito inter­net per gli appas­sion­ati di Sirmione, ma soprat­tut­to per col­oro che vivono quo­tid­i­ana­mente la peniso­la come res­i­den­ti o come ani­ma­tori delle attiv­ità pro­dut­tive locali. Il sito è sta­to mes­so in rete da poco e ha una trenti­na di uten­ti reg­is­trati e già affezionati ani­ma­tori del sito, ma colui che l’ha real­iz­za­to e lo tiene costan­te­mente aggior­na­to è un sirmionese appas­sion­a­to d’in­for­mat­i­ca: Luca Morel­li. Morel­li, 33 anni, com­mer­ciante, lavo­ra in un carat­ter­is­ti­co negozio all’in­ter­no del cen­tro stori­co ed è uno degli ormai sem­pre più rari res­i­den­ti nel cuore di Sirmione. «Ho real­iz­za­to questo sito — spie­ga Morel­li — sen­za final­ità di lucro, per creare una sor­ta di bacheca vir­tuale in cui un sirmionese o un tur­ista pos­sono venire a conoscen­za di infor­mazioni, notizie curiosità che riguardano Sirmione». Il sito è ric­co, ma snel­lo nel­la con­sul­tazione, ben cura­to nel­la grafi­ca e con varie oppor­tu­nità di con­sul­tazione. E’ pos­si­bile con­sultare arti­coli nazion­ali e locali, godere di numerose immag­i­ni del­la splen­di­da peniso­la cat­ul­liana, è anche utile per il cal­en­dario delle inizia­tive che si svol­go­no a Sirmione o per gli itin­er­ari tur­is­ti­ci, ma spazia anche nel quo­tid­i­ano del­la vita sirmionese con il rifer­i­men­to al peri­od­i­co del­la par­roc­chia «Il Ponte», sen­za trascu­rare le attiv­ità del cen­tro di pro­mozione e nem­meno gli annun­ci gra­tu­iti. Numerosi i links a cui col­le­gar­si tra cui quel­lo del­l’Azien­da di pro­mozione tur­is­ti­ca, delle Terme, del­la , del­l’Are­na, del­l’aero­por­to di Verona e tan­ti altri. Un par­ti­co­lare col­lega­men­to c’è con il Cen­tro di ril­e­va­men­to ambi­en­tale, strut­tura non conosciutis­si­ma, ma che sa oper­are profi­cua­mente per la tutela del­l’am­bi­ente. Piacev­ole anche il rifer­i­men­to al meteo non esclu­si­va­mente a quel­lo garde­sano, ma anche a quel­lo di ogni sin­go­la cit­tà e curiosa l’inizia­ti­va dei sondag­gi su sin­gole realtà sirmione­si che ha appas­sion­a­to i nav­i­ga­tori. Fun­zionale la pos­si­bil­ità di scor­rere con il mouse sul­la ripro­duzione car­tografi­ca del­la peniso­la sirmionese per poi clic­care sul­lo scher­mo per ved­er­si apparire le local­ità più carat­ter­is­tiche. Recen­te­mente sul sito è sta­ta data par­ti­co­lare atten­zione alla via­bil­ità e alla sicurez­za ren­den­do con­sulta­bile l’or­di­nan­za sin­da­cale che rego­la la cir­co­lazione in cen­tro stori­co e apren­do un forum sul­la sicurez­za. «Abbi­amo ader­i­to volen­tieri all’inizia­ti­va — spie­ga il coman­dante del­la Polizia munic­i­pale Car­lo Car­o­mani — pro­postaci dagli ideatori del sito. Attra­ver­so il forum sarà pos­si­bile soll­e­vare prob­lem­atiche iner­en­ti la sicurez­za, ma potran­no anche essere espres­si pareri o rice­vere delu­ci­dazioni. «E’ un ten­ta­ti­vo di avvic­inare la pub­bli­ca ammin­is­trazione ai cit­ta­di­ni uti­liz­zan­do la tec­nolo­gia. Sarà una sor­ta di front office utile a capire la percezione del­la sicurez­za che ha il cit­tadi­no». L’indirizzo è www.sirmioneonline.com.

Parole chiave: