Ecco il progetto che educa i ragazzi in modo dinamico e operativo: in pattuglia si impara a prevenire incidenti e stragi

Sirmione “on the road”

13/07/2017 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Si è con­clusa a Sirmione e Desen­zano l’esperienza degli otto ragazzi dell’Istituto Bazoli (Car­oli­na, Fed­eri­co, Alessia, Gre­ta, Thomas, Irene, Simona e Fabio), che han­no parte­ci­pa­to al prog­et­to “On The Road” — edi­zione 2017.

Un prog­et­to uni­co dif­fu­so in Lom­bar­dia, con l’intento di pre­venire inci­den­ti e stra­gi, edu­can­do diret­ta­mente in stra­da.
Stu­den­ti over 18, tes­ti­mo­ni­al tra i gio­vani del Numero Uni­co d’Emergenza 112 e dell’app “sal­vavi­ta Where ARE U”, sono sta­ti impeg­nati nelle cen­trali oper­a­tive e sui mezzi di emer­gen­za a fian­co delle Polizie Locali, delle Forze dell’Ordine e di Pron­to Inter­ven­to: sul cam­po, nei loro pan­ni, “sen­za fil­tri”, per sper­i­menta­re di per­sona le attiv­ità a fian­co di realtà isti­tuzion­ali e locali oper­an­ti negli ambiti del­la sicurez­za, del­la tutela, dell’ausilio e del soc­cor­so.

Obi­et­ti­vo: ren­dere più con­sapevoli i gio­vani, in par­ti­co­lare nell’età del­la patente, dei rischi del­la stra­da e mirare ad infondere tra le nuove gen­er­azioni una mag­giore respon­s­abil­ità e con­sapev­olez­za dei rischi, soprat­tut­to in ambito stradale, per la pre­ven­zione e ges­tione delle emer­gen­ze.

Il prog­et­to, sostenu­to atti­va­mente dall’Amministrazione Comu­nale di Sirmione, pro­mosso dall’associazione socio educa­ti­va Ragazzi On The Road, con
l’apporto dell’Ufficio Sco­las­ti­co Regionale, dell’Azienda Regionale Emer­gen­za Urgen­za del­la Lom­bar­dia e con il sig­ni­fica­ti­vo il sosteg­no for­ni­to dal Lions Club Inter­na­tion­al Desen­zano Lago, ha vis­to in par­ti­co­lare l’affiancamento degli otto ragazzi, nel­la quo­tid­i­ana attiv­ità di pat­tuglia­men­to e pre­sidio del ter­ri­to­rio a fian­co del per­son­ale delle polizie locali di Sirmione e di Desen­zano.

Car­oli­na, Fed­eri­co, Alessia, Gre­ta, Thomas, Irene, Simona e Fabio, nelle tre set­ti­mane del prog­et­to, han­no ril­e­va­to inci­den­ti stradali, han­no pat­tuglia­to le varie frazioni comu­nali anche in orari ser­ali, han­no parte­ci­pa­to atti­va­mente a posti di con­trol­lo ed alla quo­tid­i­ana attiv­ità che svolge la sul ter­ri­to­rio, han­no vis­su­to l’esperienza del servizio nau­ti­co a bor­do del­la moto d’acqua in uso alla di Sirmione, han­no svolto inoltre diverse attiv­ità a fian­co di Enti ed Isti­tuzioni a vario modo coin­volte nel­la cate­na dell’emergenza e del soc­cor­so. Lo scor­so ven­erdì, il prog­et­to si è atti­va­mente con­clu­so con un servizio not­turno con­giun­to tra le polizie locali di Sirmione e di Desen­zano, mira­to alla pre­ven­zione del­la gui­da sot­to l’influenza di sostanze alcol­iche e stu­pe­facen­ti.

Parole chiave: