Soluzione a tempo

Società impiantidi Costabella:tocca a Castellani

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
A.S.

«Dopo il ful­mine a ciel sereno, con le dimis­sioni di set­tem­bre dell’avvocato Mar­co Bis­ag­no dal­la pres­i­den­za del­la soci­età Pra­da-Costa­bel­la srl», spie­ga il sin­da­co di San Zeno Adri­ano Peretti che insieme al col­le­ga di Bren­zone, Gia­co­mo Simonel­li, deten­gono a pari quo­ta (50 per cen­to) la pro­pri­età degli impianti di risali­ta, «si è reso nec­es­sario inter­venire per far pros­eguire l’attività del­la soci­età. Così il 10 otto­bre, il con­siglio di ammin­is­trazione ha nom­i­na­to Cipri­ano Castel­lani nuo­vo pres­i­dente fino alla sca­den­za del manda­to a set­tem­bre 2009 del cda».«Il con­siglio pri­ma com­pos­to dal pres­i­dente Mar­co Bis­ag­no e dai due con­siglieri Cipri­ano Castel­lani e Lui­gi Gira­mon­ti, ora rimane com­pos­to solo da questi ulti­mi due, pas­san­do Castel­lani da con­sigliere a pres­i­dente». Peretti sot­to­lin­ea la neces­sità del­la nom­i­na: «Bisog­na­va assi­cu­rare la con­ti­nu­ità dell’attività del­la soci­età e per­chè il pres­i­dente è l’unico che ha la fir­ma degli atti ammin­is­tra­tivi, come anche dei con­ti ban­cari, quin­di abbi­amo deciso per ora di pro­cedere così fino al 2009, poi quan­do si pro­ced­erà a rin­no­vare il cda si vedrà cosa fare».La direzione del­la stor­i­ca seg­giovia che per decen­ni ha trasporta­to migli­a­ia di per­sone sulle vette del , un tem­po rego­larm­nete innevate, all’altitudine di poco meno di duemi­la metri, rimas­ta per anni fer­ma, fino al 2003 quan­do è par­ti­to il prog­et­to di ristrut­turazione degli impianti, col finanzi­a­men­to di enti pub­bli­ci, che han­no por­ta­to alla ria­per­tu­ra dei due tronchi di cab­i­novia e seg­giovia nel luglio 2005, per il prossi­mo anno pas­sa di mano: il con­siglio di ammin­is­trazione per l’ultimo anno di manda­to sarà diret­to da Cipri­ano Castel­lani, ex sin­da­co di San Zeno, già pro­mo­tore del piano di recu­pero e di rilan­cio del­la stazione del Bal­do e ora anche pres­i­dente del­la Comu­nità Mon­tana del Bal­do.

Parole chiave: