Approda sul Garda per la terza volta una ricca estrazione a premi, biglietti in vendita tra un mese. In agosto la nuova regata internazionale Centomiglia Games E prima i velisti di Luna Rossa protagonisti di un’altra sfida

Soffia il vento della lotteria

09/05/2001 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
Luca Belligoli

Per la terza vol­ta appro­da sul la Lot­te­ria nazionale, esat­ta­mente a dieci anni dal­la pri­ma edi­zione. L’es­trazione dei pre­mi mil­iar­dari sarà abbina­ta alle regate veliche denom­i­nate « Games Gran Pre­mio Lot­te­ria Nazionale del Gar­da» in pro­gram­ma sul­la spon­da bres­ciana del lago, a Gargnano, dal 24 al 26 agos­to. La man­i­fes­tazione è sta­ta pre­sen­ta­ta nel­la sede del , che cur­erà l’or­ga­niz­zazione delle gare, dal pres­i­dente del­la Giuseppe Mon­gel­lo, dal suo omol­o­go del Cir­co­lo vela Gargano Luciano Gal­loni e dal­l’asses­sore al tur­is­mo del­la Provin­cia di Bres­cia . «Si trat­ta di una grande occa­sione di pro­mozione per tut­to il baci­no garde­sano», ha sot­to­lin­eato Mon­gel­lo «e la Comu­nità del Gar­da, che si è fat­ta pro­motrice del­l’inizia­ti­va al Min­is­tero delle Finanze, uti­lizzerà il rica­va­to del­la ven­di­ta dei bigli­et­ti per finanziare even­ti cul­tur­ali, attiv­ità di pro­tezione del­l’am­bi­ente e di val­oriz­zazione del­l’im­mag­ine del lago». «Per la Lot­te­ria abbi­amo orga­niz­za­to una rega­ta ad hoc che coin­vol­gerà quat­tro tipi di imbar­cazioni: i classe Lib­era, che sono le For­mu­la Uno del Gar­da, gli Asso 99 e i Pro­tag­o­nist, imbar­cazioni nate sul Bena­co e apprez­zate all’es­tero, e infine gli , le pic­cole barche su cui iniziano a regatare i gio­vanis­si­mi», ha spie­ga­to il pres­i­dente del Cir­co­lo vela Gargnano Gal­loni. A con­tender­si il tro­feo saran­no cinque squadre nazion­ali (Italia, Aus­tria, Unghe­ria, Ger­ma­nia e Svizzera) men­tre la ses­ta rap­p­re­sen­terà la Comu­nità euro­pea. La rega­ta con­clu­si­va è in pro­gram­ma saba­to 25 agos­to. Il giorno dopo sul­la base dei risul­tati del­la rega­ta, la nos­tra è l’u­ni­ca gara vel­i­ca inseri­ta nel cal­en­dario 2001 delle lot­terie nazion­ali, avver­rà l’es­trazione dei bigli­et­ti». Il Gran Pre­mio Lot­te­ria Cen­tomiglia Games sarà pre­ce­du­to dal 13 al 17 giug­no da una com­pe­tizione di liv­el­lo mon­di­ale: la Pedri­ni Cen­to Cup «alla quale parteciper­an­no molti degli skip­per pro­tag­o­nisti del­la Cop­pa Amer­i­ca», ha aggiun­to Gal­loni. Tra questi ci saran­no Francesco De Ange­lis con gli uomi­ni di Luna Rossa, Pao­lo Cian (Mas­cal­zone Lati­no, l’al­tra squadra ital­iana di Cop­pa Amer­i­ca), il neoze­landese deten­tore dell’America’s Cup Mur­ray Jones e altri cam­pi­oni come Peter Holm­berg (Isole Vergi­ni), James Spthill (Aus­tralia), Philippe Presti (Fran­cia), Kelvin Har­rap e il veronese Nico­la Celon, miglior spe­cial­ista ital­iano dei match race. La Cen­tomiglia tradizionale invece è in cal­en­dario il 15 set­tem­bre e si tornerà al per­cor­so clas­si­co, ha assi­cu­ra­to il pres­i­dente Gal­loni, con pas­sag­gi a Tor­bole, Bren­zone e Desen­zano. I bigli­et­ti del­la Lot­te­ria del Gar­da saran­no disponi­bili tra un mese: «Con­ti­amo di rag­giun­gere il vol­ume di ven­di­ta del­la sec­on­da edi­zione, quel­la del 1995, quan­do ven­nero stac­cati un mil­ione mez­zo di taglian­di, oltre 300 mila in più del­la pri­ma edi­zione. Cer­to che allo­ra non c’era la con­cor­ren­za del Super Enalot­to», ha det­to il pres­i­dente del­la Comu­nità del Gar­da «e ques­ta vol­ta, inoltre, gli utili dovran­no essere sud­di­visi con gli orga­niz­za­tori delle altre man­i­fes­tazioni che sono state affi­an­cate alla nos­tra rega­ta vel­i­ca: Golet­ta Verde, Per­do­nan­za Celesti­na del­l’Aquila, i cortei di Fed­eri­co II° di Sve­via di Paler­mo, Iesi e Oria e il Palio dei Nor­man­ni di Piaz­za Arme­ri­na (Enna). Luca Belligoli